Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:09 - 27/9/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ma guarda un po' ?

Gabriele che aveva messo i primi decreti del capitano alla testa del talamo nuziale , ora si accorge del naufragio di Salvini ?
Gabriele più salvinista di Salvini , che ad ogni .....
RALLY

Arrivano ancora soddisfazioni dalla programmazione sportiva di Jolly Racing Team.

BOCCE

E' terminato con il successo della coppa Giacomo Lorenzini-Matteo Franci (Bocciofila Pieve a Nievole) il 1° Trofeo Sestese Servizi organizzato dalla Bocciofila Sestese domenica 25 settembre.

PODISMO

Ancora Montecatini Terme (Pistoia) alla ribalta nel podismo,infatti domenica 2 ottobre con partenza e arrivo alle Terme Tamerici si disputerà la settima edizione dell’ AVIS RUN.

BASKET

Due giorni di riposo per gli Herons poi da martedì riprende l'attività, si entra nella volata finale, domenica 2 ottobre al via il campionato di Serie B, gli Herons da neopromossi devono adattarsi velocemente alla nuova realtà, hanno lavorato duramente e quindi si sentono pronti. 

BASKET

Ultimo appuntamento con la Coppa Toscana al PalaCardelli dove scendono in campo i padroni di casa della Gioielleria Mancini che affrontano la Libertas Montale, avversario di pari categoria.

BASKET

Gema Montecatini lancia ufficialmente la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2022/23 di serie B, in previsione delle 15 partite casalinghe al Palaterme ma anche dei playoff. a cui accederanno le prime quattro squadre del girone (lotta per andare in A2) e le squadre dal quinto al dodicesimo posto.

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica con grande orgoglio di avere raggiunto l’accordo con Neri Sottoli, eccellenza del nostro territorio e azienda leader a livello nazionale nel settore alimentare, in qualità di uniform official sponsor per il campionato nazionale di Serie B 2022-23.

RALLY

Saranno le sfide finali della Coppa Rally di VI zona, le tre prove speciali disegnate per il 43. Rally Città di Pistoia, in programma per l’1-2 ottobre.

none_o

Riapre martedì 27 settembre la galleria civica montecatinese con una mostra per la prima volta tutta dedicata al fumetto.

none_o

Inaugura il 27 settembre, al Museo della Carta di Pescia, La memoria di quello che verrà, un’installazione di Gabriella Salvaterra.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTAGNA
Bartolini (Lega): "Cercatori di funghi improvvisati recano danno ai boschi, stop a questo scempio"

21/9/2022 - 12:52

“La natura va sempre rispettata e preservata - afferma Luciana Bartolini, consigliere regionale della Lega e vicepresidente della commissione aree interne - e quello che sta accadendo nei boschi della montagna pistoiese, va, purtroppo, nella direzione opposta.”

 

“Ci riferiamo a una raccolta fuori controllo dei funghi - prosegue il consigliere - da parte di troppi individui che arrecano seri danni al loro passaggio.”

 

“Una situazione - precisa l’esponente leghista - che appare davvero complessa e che rischia di diventare ingestibile se non ci si attiva tempestivamente.”

 

“Certo - sottolinea la rappresentante della Lega - il problema non appare di facile soluzione, ma parimenti non si può stare ad aspettare che la gente si stufi di andare per boschi, a caccia di funghi che, molto spesso, non sanno nemmeno distinguere fra quelli commestibili e non.”

 

“Tra l’altro - insiste Bartolini - subentra pure una questione di sicurezza personale, visto che molte persone non hanno l’abbigliamento e l’attrezzatura idonea, rischiando pure degli infortuni, com’è già accaduto, considerati i vari interventi dell’elicottero del Pegaso.”

 

“Ultima cosa, peraltro non secondaria - conclude Luciana Bartolini - a mio avviso, è fondamentale tutelare appieno la micro-economia dei residenti; in caso contrario, si acuirà lo spopolamento, con danni significativi anche per chi vive in città".

Fonte: Lega
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/9/2022 - 17:14

AUTORE:
Bibi

Alberto , i problemi sono molti e le soluzioni poche .

Partiamo da come riducono il bosco i cinghiali con la caccia gestita dalla lobby dei cacciatori che hanno interesse per ragioni di zona a loro destinata , all' aumento indiscriminato dei capi .

Il bosco arato dal naso dei cinghiali è la regola .

Il fiume di persone che cercano funghi fa il resto .

Forse selezionare con corsi ed esami diminuirebbe certamente l'assalto al bosco alla stagione dei porcini.

Sono sicuro che per esempio , si escludessero dalla raccolta porcini e ovoli dichiarandoli protetti pur senza nessuna base scientifica , si potrebbero allontanare tanti "rompiboschi"

Chi farebbe kilometri e levatacce per cogliere solo pochi galletti , qualche Rossella o trombetta da morto per seccare .
Questi ultimi sarebbero i primi da autorizzare a cercare funghi .

Ci vogliono idee e non lamenti .
.
.

21/9/2022 - 15:48

AUTORE:
alberto

da quanto si dice in giro anche la signora bartolini è una cercatrice di funghi, quindi se fosse vero anche lei arrecherebbe danni al territorio!

21/9/2022 - 15:08

AUTORE:
Bibi

Cara Bartolini , come sempre la domanda :
E ALLORA ????

certo che il problema esiste .

Ma da parte di un politico accorto ci aspetteremmo qualcosa di più dell'elenco dell'ovvio.

Subordinare il permesso alla frequenza di corsi ed esamino finale .

La burocrazia , con la sua lentezza , rallenterebbe i fungaioli della domenica per anni .
Non sarà una soluzione per insegnare che cosa sia una phistulina epatica , ma almeno di non tagliarla dall' albero su cui si nutre .

E poi , i funghi comprateli al mercato e fate lavorare chi vive di quel pane .