Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:10 - 01/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando in una famiglia monoreddito con mutuo da pagare, arrivano bollette per 400 euro e l infrazione sommata alla speculazione , riduce lo stipendio del 15% , quanti mesi si può reggere ?

Fra quanti .....
BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

SCHERMA

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Scherma Pistoia 1894 e non solo per i risultati.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno di Pescia, si era presentato ai campionati nazionali con tanta voglia di vincere e, moltissimi erano i presupposti per affermarsi in tal senso, ma forse  è stata questo premessa che ha, come dire, allentato le principali motivazioni.

BASKET

La presentazione delle squadre Shoemakers per la stagione 2022/2023 è in programma sabato 1 ottobre alle 18 al Palacardelli.

RALLY

Pronto allo start il 43° Rally Città di Pistoia, la gara organizzata da Pistoia Corse, in collaborazione con l’Automobile Club Pistoia, in programma per questo fine settimana.

PODISMO

Su di un percorso difficile per le asperità che i concorrenti trovavano lungo il precorso della gara, si è disputata la quarantaseiesima edizione della <<Passeggiata panoramica>>.

RALLY

Arrivano ancora soddisfazioni dalla programmazione sportiva di Jolly Racing Team.

none_o

Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Federico Bria inaugura la mostra Detriti.

none_o

Il nuovo e intrigante libro, A ciascuno la sua prigione, è stato pubblicato dalle edizioni Porto Seguro di Firenze.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Abbandono dei rifiuti, linea dura della Polizia Municipale: "Controlli a tappeto sul territorio"

24/8/2020 - 15:14

Controlli a tappeto della Polizia Municipale Montecatinese su gli abbandoni di rifiuti urbani fuori dai cassonetti durante questi mesi estivi che ha portato alla contestazione di ben 14 sanzioni.
 
Purtroppo il fenomeno di abbandono dei rifiuti da parte di cittadini non rispettosi delle regole e molto diffuso non solo a Montecatini, tanto che per contrastare tale fenomeno in modo efficace sono anche state acquistate telecamere ambientali che riprendono in alcune zone della città le persone intente ad abbondonare i più svariati materiali.
 
A tal proposito sono stati intensificati i servizi portando all’identificazione degli autori che spesso provenivano dai comuni limitrofi oppure montecatinesi “non dediti” al conferimento nei cassonetti.
 
Importanti sono state le riprese delle telecamere e le analisi del materiale abbandonato che hanno consentito di unire tutti i tasselli utili ad individuare gli autori.
 
Gli abbandoni sanzionati sono di varie entità e natura, infatti è stato accertato chi aveva ripulito la soffitta e ammassando i materiali fuori del cassonetto, chi ha occupato interamente il marciapiede della strada con mobili vari in disuso, chi si è liberato di ingenti quantità di cartone.
 
I verbali che sono stati contestati direttamente agli autori o notificati alla rispettiva residenza hanno applicato le nuove sanzioni previste dal regolamento comunale sul conferimento del rifiuti urbani che prevede il pagamento fino a 500 euro.
 
I 14 abbandoni accertati e contestai nel periodo di Giugno-Agosto 2020 si vanno ad aggiungere ad altre sanzioni accertate nel restante periodo dell’anno non solo con sanzioni amministrative ma anche di carattere penale come quella accertata a carico di un uomo che effettuava raccolta e trasporto non autorizzato di materiale ferroso e del quale non è stato in grado di fornire spiegazioni sulle modalità di smaltimento in quanto privo di qualsiasi documentazione.
 
Non si riesce a capire, e le persone sanzionate lo confermano perché non hanno fornito giustificazioni, le motivazioni che portano ad abbandonare i rifiuti per strada, dato che è attivo sul territorio, oltre alla dislocazione di numerosi cassonetti per la raccolta, anche un servizio gratuito del gestore ALIA che previo contatto telefonico ritira presso la propria abitazione tutti i materiali ingombranti.
 
Comandante: Nonostante questi risultati ottenuti in questo periodo confermo che da parte della Polizia Municipale proseguono senza tregua le attività a contrasto dell’abbandono dei rifiuti, certo è che confidiamo anche nei cittadini montecatinesi, rispettosi delle regole, a segnalare direttamente agli ufficio del comando qualsiasi comportamento contrario alla civile convivenza posto in essere sul nostro territorio, evitando pubblicazioni sulle varie piattaforme “social” che non consentono di contestualizzate i fatti e pertanto non ottenendo i risultati sperati, anzi rendono impuniti gli autori.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/8/2020 - 12:13

AUTORE:
Massimo Apollonio

Prima dell'arrivo di Alia questo non accadeva, probabilmente la mancanza di una discarica comunale è la causa di tutto ciò