Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:08 - 05/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ohhh zorrino , ma non vai un po'in ferie ?
Magari in montagna per vedere se con l'aria fresca tu rigeneri un po'?
IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Comune rescinde comodato uso casa via Friuli per signora vittima di violenza con figli minori

8/7/2020 - 14:27

Siliana Biagini (Pd) presenta una interrogazione in merito al Centro antiviolenza territoriale.

Considerato che la mozione protocollo n°20117 presentata nel consiglio comunale del 3 giugno è stata bocciata dalla maggioranza di questo consiglio.

 

Rilevato che i Centri antiviolenza, secondo quanto ratificato nella legge nazionale n. 119/2013 che recepisce la Convenzione di Istanbul, costituiscono l'anello centrale della rete dei servizi che intervengono per l'accoglienza, la presa in carico, la valutazione del rischio, i percorsi di uscita delle donne dalla violenza;


che l'associazione "365giornialfemminile" gestisce il Centro antiviolenza Liberetutte dal 2005, con la presa in carico di oltre 1300 donne offrendo loro tutti i servizi di sostegno psicologico, legale, educativo, di orientamento alla riqualificazione, all'inserimento socio-lavorativo e accompagnamento all'accesso ai servizi socio-sanitari del territorio;

che dal 2008 era in essere un comodato d'uso di un appartamento di proprietà comunale sito in via Friuli, utilizzato dal Centro antiviolenza per le donne con figli minori che iniziavano il percorso di uscita dalla presa in carico con l'inserimento socio-lavorativo.

Visto che l'attuale amministrazione ha deciso di porre termine al comodato d'uso dell'appartamento di via Friuli, abitato da una signora vittima di violenza e con due figli minori, senza considerare che a causa della pandemia di Covid 19 la signora ha perso il posto di lavoro e quindi subito l'interruzione del percorso di inserimento lavorativo con la conseguente acquisizione dell'autonomia economica.

 

Chiedo se il sindaco e la giunta ritengono imprescindibile il ruolo sociale svolto dall'associazione "365giornialfemminile" e dal Centro antiviolenza e quindi riconoscerne il valore nel contrasto alla violenza di genere;


se l'amministrazione intende sopperire al disagio abitativo causato dalla rescissione del comodato di uso ed eventualmente intervenire con i servizi sociali dell'ente;

se il sindaco si fa promotore presso la conferenza dei sindaci per salvaguardare il ruolo e il servizio territoriale del Centro antiviolenza".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: