Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:07 - 15/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

RALLY

E' pronto ad accendere i motori della Skoda Fabia R5, Thomas Paperini. Il pilota pistoiese, atteso al debutto sulla vettura, sarà parte integrante della Coppa Città di Lucca.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sabato in notturna con una riunione di corse interamente riservata ai gentlemen.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Valentina Petri.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
RALLY
Jolly Racing Team in evidenza al Rally Val d’Orcia

25/2/2020 - 22:48

Un risultato globale in linea con le aspettative, quello conquistato dalla scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Val d’Orcia, penultimo appuntamento del campionato Raceday Rally Terra andato in scena nel fine settimana a Radicofani, in provincia di Siena.


Riscontri che hanno elevato il sodalizio larcianese sul terzo gradino del podio riservato al confronto tra le scuderie partecipanti, assecondando - in termini di risultato - un inizio di stagione sportiva di ampie prospettive. 
 
Due, gli equipaggi rappresentanti della squadra valdinievolina nell’affollata classe R2B, categoria di elevato tasso qualitativo contraddistinta da vetture a due ruote motrici. A confermare le ottime sensazioni destate al volante della Peugeot 208, protagonisti di una progressione garante della quinta piazza di classe, Lorenzo Ancillotti e Sandro Sanesi, equipaggio al centro di una condotta autoritaria limitata esclusivamente da un testacoda occorso nella quinta prova speciale, particolare legato alla scarsa visibilità dovuta alla presenza di polvere che, tuttavia, non ha loro negato una posizione di rilievo nel confronto dedicato alle vetture di gruppo R.


Decisamente problematica la gestione di gara da parte di Simone Baroncelli e Simona Righetti, con il pilota montalese pesantemente debilitato da un attacco febbrile e costretto ad arrancare, nelle prime due prove speciali, a causa di un problema all’elettronica della Peugeot 208, prontamente risolto dal team al primo service disponibile. Una condizione fisica, quella del driver, che ha reso la pedana d’arrivo di Radicofani un traguardo arduo quanto concretizzato a margine di una prestazione difensiva. 
 
Soddisfacente il risultato conseguito dal larcianese Donato Bartilucci, secondo di classe A5 su Peugeot 106. Il pilota valdinievolino, assistito alle note da Simone Marchi, riesce a centrare la posizione d’onore in quella che era la sua prima esperienza sugli sterrati senesi. Una performance che alimenta le prerogative stagionali del driver portacolori, legate alla partecipazione di gare su “terra”.


Buone sensazioni anche da parte di Roberto Galluzzi e Andrea Montagnani, con il pilota all’esordio al volante della Suzuki Ignis S1600. Una prestazione, quella messa in atto in “Val d’Orcia” che alimenta aspettative di conferma sul sedile della vettura, unico esemplare nella classe riservata alle “1600 aspirate”. 
 
In foto (Amicorally e Photo Zini): i portacolori protagonisti al Rally Val d’Orcia.

Fonte: Jolly Racing Team
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: