Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:07 - 10/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La stampa tutta e le tv , mettono in risalto la sentenza di ieri che di fatto demolisce la filosofia di Salvini circa i migranti presenti sul suolo patrio .

Questo foglio , spero , farà almeno .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
RALLY
Val d'Orcia, Jolly racing team risponde “presente”

21/2/2020 - 22:43

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia, appuntamento inserito nella programmazione Raceday Rally Terra. Quattro, i portacolori del sodalizio larcianese chiamati al confronto che punterà i riflettori su Radicofani: un’attività continuativa ed a ritmi altissimi che, ad una sola settimana dall’esordio stagionale, proietta la struttura valdinievolina ai vertici dell’interesse nazionale. 
 
Al volante di una Suzuki Ignis S1600, vettura mai utilizzata in carriera, Roberto Galluzzi e Andrea Montagnani cercheranno di concretizzare con il raggiungimento di una posizione di rilievo nel confronto riservato alle vetture a due ruote motrici, in una cornice che - lo scorso anno - ha visto sfumare il podio di classe per una sola posizione.

 
Di alto contenuto tecnico ed agonistico la sfida “in famiglia” ambientata nella classe R2B, con Simone Baroncelli e Simona Righetti intenti a dare continuità al positivo “filotto” di risultati che sta contraddistinguendo il loro percorso in campionato, sui sedili della Peugeot 208. Stessa vettura per Lorenzo Ancillotti e Sandro Sanesi, saliti sul podio di classe nella passata edizione della gara e confortati anch’egli da una sensibile progressione in termini di risultato.


Peugeot 106 da 1400 cc, di Gruppo A, per Donato Bartilucci e Simone Marchi, chiamati a confrontarsi sui fondi di una gara che il portacolori di Jolly Racing Team non ha mai affrontato in carriera.
 
Sessantatre, i chilometri di prove speciali interessati dal Rally della Val d’Orcia, con la partenza prevista alle ore 18.30 di sabato 22, da Radicofani, teatro che vedrà i protagonisti salire sulla pedana d’arrivo l’indomani, domenica 23, dopo aver percorso i passaggi in programma sulle prove speciali “San Casciano dei Bagni”, “Piancastagnaio” e “Radicofani”. 
 
In foto (RaceEmotion): Simone Baroncelli in una delle gare della passata stagione

Fonte: Jolly Racing Team
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: