Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 28/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Bibi , credimi sono felice per te .
A quanto pare tua unica occasione per godere un po' nella vita.
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PISTOIA
Commercio Pistoia: "In centro luminarie vergognose, in viale Adua scandaloso pasticcio"

10/12/2019 - 18:28

L'associazione Commercio Pistoia interviene sulle luminarie natalizie.

 

"Pistoia protesta, non solo i commercianti ma anche i cittadini che vedono con i loro occhi la tristezza di un addobbo luminoso natalizio indegno e sono in molti a sostenere che sarebbe meglio toglierli del tutto. Di chi è la colpa? Il presidente del Centro commerciale naturale non ha dubbi e attribuisce la responsabilità alle limitate risorse economiche messe a disposizione da parte dell’amministrazione comunale, ma questo non è vero.


Il Comune avrà casomai la responsabilità di trovare nella miseria di entrambi i  Centri commerciali naturali pistoiesi di Confcommercio (quello del centro storico e quello del viale Adua), partner puntuali per inefficienza e incapacità inusuali.

 

Il Ccn del centro storico ha partecipato, lui solo, a una gara nella quale era definito ciò che si doveva fare e le risorse pubbliche disponibili.  A quelle risorse, sia chiaro a tutti, da sempre i commercianti aggiungono una somma che fino a pochissimi anni fa si aggirava attorno ai 20 mila euro. Con il vergognoso allestimento di quest'anno, sara’ difficile riuscire a ottenere tale cifra dagli operatori mai cosi’ delusi e amareggiati. Eppure anche quando, durante le precedenti amministrazioni, il contributo comunale era ben piu’ basso (circa 9000€) gli addobbi erano sempre stati piu’ che decorosi. Per questo motivo non si capisce perche’ solo quest'anno il Ccn si lamenti delle scarse disponibilita’ economiche visto che va riconosciuto all’attuale giunta il merito di investire per il periodo natalizio una somma ben piu’ cospicua (destinata specificatamente anche alle luminarie, vedi bando inerente).


Quindi la colpa non puo’ che essere di chi ha fatto appendere nelle nostre strade ridicoli fondi di magazzino probabilmente pagati a prezzo d’oro.


I fili stesi nelle vie del centro, insieme allo scandaloso pasticcio realizzato sul viale Adua, appaiono una scelta umiliante per tutta la citta’ e per i suoi abitanti e sono in netto contrasto con le manifeste velleita’ turistiche che la stessa Confcommercio va ultimamente promuovendo. Preoccupa percio’ anche il futuro della nostra citta’, definita di nuovo in questi giorni “Tristoia”, visti gli attori protagonisti.


Noi non crediamo che Pistoia si meriti di essere ribattezzata Tristoia ma certamente ha intrapreso quel percorso che prevede di fare sempre “meno” e sempre “peggio”, quando invece serviva, finalmente, fare molto di piu’ rispetto al passato.


Siamo sicuri che questa non sia una volonta’ politica ma il risultato dell’operato dei soliti “noti” su cui ancora oggi qualcuno confida addirittura per il futuro turistico della citta’".

Fonte: Commercio Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/12/2019 - 20:22

AUTORE:
alessandro

In centro alle 6 del pomeriggio . Davanti alla cattedrale un gran buio , qualche filino , ino ino qua e lae un palazzo del podestà con una scena alpina con neve che cade .
Spot pubblicitari sull'ex prefettura . Tre o quattro persone che con il telefonino riprendono la scena
Una tristezza con negozi vuoti e bar in attesa dei soliti briachi. Viale Adua , Dio ci liberi . Solo auto sui marciapiedi , qualche carrozzina per forza in mezzo di strada , qualche lucina mortuaria e una colonna di macchine puzzolenti . Come diceva Mike ALLEGRIA
Voglio fare concorrenza a Ovidio e scrivere l'edizione 2019 de i TRISTIA