Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:09 - 20/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
MASSA E COZZILE
Blitz dei Carabinieri: sequestrato un immobile dove veniva esercitata la prostituzione

25/5/2019 - 13:26

Prosegue senza sosta l’attività antiprostituzione da parte dei Carabinieri di Montecatini sia per infrenare lo spiacevole fenomeno su strada che per perseguire coloro i quali favoriscono o, peggio ancora, sfruttano, chi si prostituisce. Nella mattinata odierna militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montecatini Terme hanno dato, infatti, esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dal GIP del Tribunale di Pistoia di un immobile ubicato a Massa e Cozzile all’interno del quale vi era un centro massaggi gestito dalla cittadina cinese Z.L. 41enne, residente a Pontassieve. L’Autorità Giudiziaria ha emesso il predetto provvedimento condividendo le risultanze investigative emerse a seguito di indagini eseguite dall’Arma di Montecatini le quali avevano permesso di acquisire plurimi e concordanti elementi di reità nei confronti della predetta cittadina cinese la quale, all’interno del citato centro massaggi, consentiva e favoriva l’attività di meretricio da parte di connazionale.
Si tratta del secondo sequestro preventivo eseguito nel giro di pochi giorni poiché già il 10 maggio scorso i Carabinieri della cittadina termale avevano sequestrato, in esecuzione di provvedimento del GIP del Tribunale di Pistoia, un appartamento in Montecatini acquisito in locazione dalla cittadina cinese F.J., 58enne domiciliata a Signa, che all’interno permetteva a proprie connazionali di ricevere clienti per prostituirsi.
Entrambe le donne sopracitate sono state deferite alla Procura della Repubblica competente per il reato di favoreggiamento della prostituzione.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: