Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:10 - 17/10/2018
  • 970 utenti online
  • 67374 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
VOLLEY

Dopo Serie D, Under 18 e Under 16, anche il gruppo Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano conquista i primi tre punti della stagione all'esordio nel campionato di categoria di volley.

VOLLEY

Non poteva cominciare meglio il campionato di Serie D di volley femminile per il Centro tecnico territoriale Monsummano, che presenta una formazione giovanissima composta da tutte atlete Under 18. 

BASKET

Si è tenuta Sabato 13 Ottobre, in una gremitissima sala delle sezione soci Coop, la cerimonia di consegna delle borse di studio Shoemakers per l'anno scolastico 2017-2018. 

MONTECATINI

Pioggia di medaglie per il tennis giovanile montecatinese. I due circoli, Sporting Club e Torretta piazzano i propri atleti sul gradino più alto della Regione. Il circuito Sabatini ha visto come vincitori per lo Sporting Club : Isabel Bentivegna, Nocito Linda, Pierotti Alessio mentre a Morosi Filippo va il Master. 

CALCIO

Prestigiosa affermazione in un torneo di livello per gli Esordienti B anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano. Dopo aver vinto il gironcino di qualificazione a settembre (battendo Capezzano Pianore e Bellaria Cappuccini Pontedera, e pareggiando con il Livorno).

LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
MONTECATINI
Aggressione corso Roma, Tonelli (Sindacato autonomo polizia): "Delinquenti non siano scarcerati, serve certezza pena"

13/3/2018 - 19:11

«Un ispettore della polizia di Stato, nostro iscritto, questa mattina è intervenuto, libero dal servizio, per bloccare due cittadini rumeni ubriachi, che stavano importunando due commesse. In cambio ha ricevuto una bottiglia di vino in testa che gli ha ferito gravemente il volto e causato la perdita di alcuni elementi dentari. Una volta colpito alla testa e svenuto, è stato anche massacrato a calci e pugni. Oramai i delinquenti ci pestano a loro piacimento», commenta così Gianni Tonelli, segretario senerale del Sindacato autonomo di polizia (Sap), quanto avvenuto stamane a Montecatini.


«Adesso ci aspettiamo una pena esemplare per questi due criminali, e per pena esemplare non intendiamo i domiciliari, ma il carcere. È lì che merita di stare chi non ha le benché minime basi di civile e pacifica convivenza. Siamo stanchi – continua Tonelli – di subire aggressioni nel totale silenzio di stampa e istituzioni. Chiediamo una pena certa, e siamo curiosi di conoscere il punto di vista sull’accaduto, dei tanti enti che si prodigano per tutelare i diritti umani, quando però da accusare c’è l’uomo in divisa, che a quanto pare, è sempre più la vittima».

Fonte: Sap
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/3/2018 - 15:11

AUTORE:
Pier Luigi Visani

Se la peggio l’avessero avuta i delinquenti avremmo già avuto cortei di protesta, fiaccolate e quant’altro. Poiché è toccato ad un poliziotto non succederà assolutamente niente e per di più nessuno andrà in carcere, anche perché lì c’è troppo affollamento e la corte europea di Strasburgo ha già più volte condannato l’Italia per le condizioni in cui vivono i detenuti.

14/3/2018 - 14:47

AUTORE:
simo

Piena solidarietà alle forze dell ordine che pur senza risorse cercano di lavorare al meglio. Auguri all agente ferito. Condividendo la richiesta di certezza della pena mi chiedo: Ma queste persone possono venire a casa nostra,in un paese che non è il loro e dove nessuno li ha chiamati, e fare come gli pare?? Ma se andiamo noi da loro a comportarci così che fine facciamo?? A quello che si dice le carceri Rumene non sono propriamente hotel a 5 stelle e le penetra non sono leggere!