Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:09 - 20/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
VOLLEY
Serie C/M: amichevole nazionale per il Montebianco

5/10/2017 - 9:16

Livello ancora più alto. Sì, perchè la quarta amichevole in programma per la Serie C maschile del Montebianco Volley di Andrea Francesconi prevede il confronto con la quotata Peimar Vbc Calci. La squadra guidata dal nuovo tecnico Luca Berti (ex ds di Trentino Volley e Lupi Santa Croce, oltre a ricoprire l'incarico di secondo allenatore nella Savino Del Bene Scandicci), supportato dallo storico Nicola Bani (primo allenatore fino alla scorsa stagione), è prossima all'esordio nella Serie B Nazionale: la società del presidente Parenti, infatti, ha rilevato dall'Invicta Volleyball il titolo per poter disputare la categoria superiore. Grosseto (l'anno scorso quarto classificato in B) che, invece, ripartirà dalla C e sarà proprio nel girone dei valdinievolini. L'anno scorso Calci, che già aveva chiare mire di promozione, arrivò in finale playoff venendo sconfitto dalla Grandi Turris Pisa.

 

Un test di ferro per i bianconeri che arriva a soli dieci giorni dal debutto ufficiale in campionato. Già detto delle ottime impressioni riscontrate nelle tre gare precedenti, il Montebianco vuole altre conferme contro un avversario di lusso. Nel primo set Pianigiani-Fattorini in diagonale, Menichetti-Magni al centro, Francesconi-Lastrucci in banda, Pasquetti libero. Gli ospiti guidati da Berti dimostrano di avere qualcosa in più fin dai primi minuti, a partire da un servizio che rende molto difficile la ricostruzione per il bravo Pianigiani. Ciò dà la possibilità alla Vbc di contrattaccare con una certa efficacia specialmente dalla mattonella di posto quattro e rendersi pericolosa a muro (4-9). Questo è un po' il tema della prima parte con la Peimar che continua ad incrementare, approfittando di qualche infrazione avversaria (9-15). Da questo momento Pieve inizia a farsi pericolosa dai nove metri, in particolare con la più che positiva serie di Lastrucci, che frutterà il quasi recupero sul 15-16. Aggancio e sorpasso concretizzato poco dopo da Fattorini (18-17) ad evidenziare l'ottima ripresa di un Montebianco in grande crescita. Il finale vede Calci risolvere la frazione a proprio favore grazie ad alcuni mani out in contrattacco sommati ad un errore in prima linea dei padroni di casa (21-25).

 

Copione tutt'altro che uguale nel secondo set, quando l'incertezza dura solo fino al 7-7: da qui in poi è solo un monologo bianconero con Pieve (in campo con l'identico sestetto) a prevalere in tutti i fondamentali. Lastrucci si mette in evidenza con diversi colpi da posto quattro, ben servito dal puntuale Pianigiani, mentre Fattorini si esalta dal punto di battuta ed il suo servizio non viene mai arginato a dovere dalla difesa calcesana. Pieve sul velluto (16-10), poi Fattorini un altro paio di volte in contrattacco (20-10), prima della chiusura sul 25-19 con Calci che aveva cercato di ridurre lo svantaggio grazie ad un paio di muri più un ace.

 

Nel terzo set dentro Flego a formare la diagonale con Fattorini, Pilucchini al centro con Menichetti, mentre in posto quattro con Lastrucci c'è Carrai a fare l's1. In seconda linea sempre il valido Pasquetti. Calci che ritrova le proprie sicurezze con il gioco ben distribuito dall'esperto Guemart (2-5/5-9) ed è ancora la squadra di Berti ad aumentare il suo vantaggio fino al 13-20. La squadra di casa concede qualcosa sul piano della costruzione del gioco, complice in particolare la qualità espressa dall'avversario. Menichetti dice la sua dai nove metri (17-21), prima del conclusivo 18-25 in favore della Vbc.

 

Nel quarto set, giocato a 15, Carrai va in posto due, mentre Fattorini fa l's1: quando è in seconda linea viene rilevato dal secondo libero Fronteddu. Buona partenza bianconera con Lastrucci (4-2), poi Calci trova qualcosa in più dai nove metri e riporta in parità il risultato, prima di andare sull'8-10 in contrattacco. Carrai e Fattorini rispondono alla grande (12-12) e sul 13 pari sono un ace ed un contrattacco sfiorato dal libero di casa a consegnare la mezza frazione ai ragazzi di Berti.

 

Nel complesso arrivano altre buone impressioni dopo questa nuova gara di preparazione che ha visto i pievarini lottare a viso aperto di fronte ad un organico costruito per fare bene in ambito nazionale. La squadra ha aggiunto un altro tassello in più ai fini della condizione ottimale e Andrea Francesconi manifesta una moderata soddisfazione, tracciando anche un breve bilancio generale su questo periodo di preparazione dei suoi:

 

"Ancora stiamo lavorando intensamente con i pesi quindi siamo abbastanza imballati. Già nella scorsa settimana abbiamo affrontato un match discreto contro un buon Cascina. Stavolta ci siamo misurati con una formazione che farà la B, mentre Venerdì andremo nel capoluogo per una nuova amichevole con il Firenze Volley, una delle squadre che lotteranno con noi per i vertici. Inoltre stiamo recuperando un elemento importante come Lombardi, però la squadra in generale sta facendo bene aggiungendo un mattoncino alla volta. Vedremo se nella nuova settimana ci sarà modo di provare ancora in un test match ma poco cambia perché comunque inizierà il campionato".

 

Dunque, come detto anche dal nostro coach-giocatore, appuntamento per Venerdì 6 al PalaMattioli di fronte alla quotata squadra di casa guidata da Lapo Saccardi. 

 

Montebianco Volley-Peimar Vbc Calci 1-3 (21-25/25-19/18-25/13-15): Carrai, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu (L2), Lastrucci, Lombardi, Magni, Menichetti, Pasquetti (L1), Pianigiani, Pilucchini. All.: Francesconi. 

Fonte: Montebianco Volley
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: