Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:08 - 05/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ohhh zorrino , ma non vai un po'in ferie ?
Magari in montagna per vedere se con l'aria fresca tu rigeneri un po'?
IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Natali (I Montagnardi): "Quale il destino del rifugio Uso di Sotto? Da un mese nessuna risposta dal Comune"

6/11/2013 - 18:43

Francesca Natali, presidente pro-tempore dell'associazione "I Montagnardi", interviene sul futuro del rifugio "Uso di Sotto".

"L’associazione "I Montagnardi" desidera comunicare di aver inviato, circa un mese fa, una lettera scritta al sindaco e all’assessore alla montagna, per avere notizie e chiarimenti in merito alla prolungata chiusura del rifugio "Uso di Sotto" e all’assegnazione dello stesso alla Protezione Civile di Pescia, e che tale lettera, a oggi, non ha ricevuto nessuna risposta.


La nostra associazione vuole mettere a conoscenza tutti i cittadini del fatto che è passato circa un anno e mezzo dalla chiusura del bando con cui si sarebbe dovuto assegnare il rifugio e, nonostante ripetute sollecitazioni, deve rilevare, suo malgrado, che il rifugio "Uso di Sotto" risulta essere tuttora chiuso.


Per molti anni l’associazione “I Montagnardi” ha garantito la massima disponibilità e accessibilità della struttura, con l’apertura nei fine settimana da aprile a fine ottobre e la possibilità di prenderla in affitto, da parte di coloro che ne facevano richiesta, nei mesi invernali. E attraverso l’organizzazione di camminate ed escursioni, attività musicali, feste, campi estivi per minori, pranzi sociali e a tema, ecc, l’associazione ha cercato di promuovere il posto e, di conseguenza, l’intera montagna pesciatina, presso numerosi gruppi e cittadini.


Ci preme sottolineare che una chiusura prolungata provoca una grave disaffezione che può compromettere tutto il lavoro fatto nelle precedenti gestioni. Chiediamo pertanto che l’amministrazione comunale, se non è in grado di assegnare il rifugio, prenda i provvedimenti necessari a permetterne al più presto la riapertura".

Fonte: I Montagnardi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/11/2013 - 10:50

AUTORE:
Alessio

E' stato molto triste vedere quanta gente è passato di lì senza la possibilità di prendere un caffè, una fetta di dolce o un panino, e mi è mancata la bella festa della castagna. Io sono tra quei Pesciatini che vivono la montagna, che dovrebbero essere di più per capire di cosa stiamo parlando, a volte mi sono schierato dalla parte dell'amministrazione comunale perchè cerco di capire anche i loro problemi... Ma la decisione di togliere l'affidamento ai Montagnardi che per anni, e con sacrificio, avevano tenuto aperta e operativa la struttura veramente non l'ho mai capita. SAREBBE UTILE RITORNARE SULLE SCELTE FATTE E RIVEDERE IL TUTTO?
Alessio Giusti

7/11/2013 - 7:00

AUTORE:
Nico

Assolutamente d'accordo con Agata. E nello specifico, vedere una struttura come il Rifugio dell'Uso inutilizzata, quando fino a poco tempo fa aveva anche una sua utilità sociale è davvero un peccato.

6/11/2013 - 21:00

AUTORE:
Agata

È la solita storia....il Comune (parte della maggioranza) ha deciso che la svizzera pesciatna diventi esclusivamente una riserva di caccia a disposizione di una cinquantina di persone che per divertimento spara ogni tanto a qualche animale. tutto il resto deve essere messo in secondo piano. Si è giá visto con la proposta dell'ecomuseo, con la rete Valleriana. Il rifugio attira gente che percorre il territorio e rompe le scatole.