Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:05 - 23/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
RALLY

Il secondo impegno in Romania, per Autosole 2.0, insieme alla Scuderia FC Competition, ha voluto dire vittoria.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del Gruppo Sportivo Run….dagi di Borgo a Buggiano con il patrocinio del Comune di Pescia si e disputata con partenza e arrivo al mercato dei fiori di Pescia (Mefit).

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che esce sconfitta dal Pala Pagnini di Savona col punteggio di 66-60, dopo una gara combattuta fino all’ultimo istante.

PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La caserma “Mazzino Mori” della guardia di finanza di Pistoia si abbellisce con tre opere d’arte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il Gemelli è un segno maschile, cardinale e transitorio.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
Il sindaco Vanni: "una verifica sul lavoro delle educatrici"

30/6/2011 - 7:32

MONSUMMANO

Il  sindaco Rinaldo Vanni interviene sulla polemica apertasi tra il sindacato e il segretario comunale.

«L’amministrazione comunale - scrive Vanni - da sempre ha apprezzato e apprezza il lavoro svolto dalle nostre operatrici nella fondamentale attività di educazione dei nostri bambini. Conosciamo il valore del loro lavoro e anche l’impegno che vi mettono. Tuttavia abbiamo ritenuto necessario aprire un confronto con le organizzazioni sindacali, con la dirigente e con il personale, per una valutazione in ordine all’attuale modalità di funzionamento del nido, con l’unica finalità di poterlo rendere più aderente ai bisogni di un tessuto sociale profondamente cambiato.

 

 In sostanza, noi crediamo che il nostro asilo nido debba riorganizzarsi, prima di tutto partendo dai bisogni delle famiglie; perciò deve essere più flessibile, più vicino alle esigenze dei genitori. In altri termini, la nostra bussola è il rispetto dei diritti dei lavoratori ma, allo stesso tempo, è garantire ai cittadini servizi migliori. È il cittadino, con i suoi bisogni, il perno del nostro amministrare».

 

«In questa discussione il segretario generale - prosegue il primo cittadino - assumendosene la esclusiva responsabilità, ha sollevato il problema (in via dubitativa, per la verità) di un possibile uso distorto, nelle passate amministrazioni, delle prerogative che il contratto di lavoro concede alle educatrici, ritenendo che le stesse, nel periodo estivo, dovrebbero comunque prestare attività a servizio del Comune e non restarsene a casa.

 

Siccome quelle affermazioni richiamano un possibile danno all’amministrazione comunale, com’è mio dovere, attiverò una verifica, se davvero esista o meno il problema ipotizzato. Nel caso emergesse davvero un danno, agirò di conseguenza a tutela del Comune e dei suoi amministrati, nel caso di affermazioni infondate ne dovrò, inevitabilmente, chiederne di conto a chi le ha pronunciate».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: