Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:05 - 26/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

none_o

Nei locali della galleria d'arte Casa Venio in piazza IV Martiri una originale mostra di pittura e scultura.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PISTOIA
Dopo Bini e Bergamini, anche Antonella Gramigna subisce un attacco social da parte dei no-vax

9/5/2022 - 16:33

"Un vero e proprio attacco social nei miei confronti, che si accomuna a quelli inviati (guarda caso) ad altre due donne, esponenti di Governo quali Caterina Bini e Debora Bergamini per aver offerto solidarietà a una tv locale della nostra città: Tvl. L’esterno della sede della tv locale, lo ricordiamo,  è stato imbrattato dai No Vax dalla doppia V, giorni fa". Lo scrive in una nota Antonella Gramigna (Forza Italia).


A esprimerle solidarietà è proprio il partito di appartenenza.

“Un attacco da considerare grave, compiuto da numerosi profili e da account sospetti alla nostra addetta comunicazione e stampa, perché rappresenta politicamente (e non solo) il mondo dell’informazione. Il confronto e la discussione sono sempre utili, ma queste modalità violente non lo sono, e ne prendiamo preoccupati le distanze. Spero si fermino qui”, afferma la commissaria FI Pistoia Anna Bruna Geri.


“L’attacco è alla stampa (dato che sia io che la sottosegretaria Bergamini siamo giornaliste) e come esponenti politiche. Ma stranamente vanno a colpire con intimidazioni proprio le donne. I commenti, alcuni molto aggressivi, ricchi di svastiche e denunce forti, vogliono mettere in discussione l’operato del governo sulla gestione della pandemia, definendo il piano vaccinale un “raggiro criminale” e chi ne fa parte, anche se in ruolo politico diverso", afferma Antonella Gramigna, del dipartimento regionale Forza italia Made In Italy.


"Diversi i messaggi pervenutemi anche in privato, che per rispetto e decenza non pubblico, ma che sto decidendo se farli visionare dalle autorità competenti. Come donna sono preoccupata, non lo nego… “.


"Tre donne, guarda caso, impegnate, attive politicamente e non solo, attaccate da bande di No-Vax, per intimidirle, perché di riferimento a partiti in forza di governo".


“Per me confronto e riflessione sono al primo posto, sempre, ma questi atti non sono certo tendenti alla discussione. Si contano già oltre 200 messaggi e foto relative con svastiche e inneggio a rivoluzione, nel mio post fb di sostegno alla nostra esponente Debora Bergamini, bersagliata da questi soggetti", denuncia Gramigna.


“Sono pubblici, non li tolgo. Bene che vengano letti da tutti e considerati per come valgono. Ma non è affatto piacevole subire simili attacchi. La mia pagina (forse) è tenuta d’occhio da qualcuno anche a causa del mio libro, perché ha una copertina molto “forte”, e tratta sotto forma di romanzo l’argomento Covid e disinformazione, che condanna il terrore provocato dai media, ma non critica i vaccini nè considera errori le misure adottate, ma solo in qualche caso, forse eccessive - continua Gramigna - A oggi sappiamo che esiste un canale telegram no-vax, perché si invitano all’iscrizione, che conta oltre 19 mila iscritti e di cui si presume facciano parte gli autori che hanno imbrattato i vari presidi italiani con il simbolo della doppia “V”, oltre alle pagine social di chi sostiene il mondo politico. Ovviamente occorre non lasciarsi intimorire dall’ondata di intimidazioni ricevute, ma denunciarle pubblicamente".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/5/2022 - 16:17

AUTORE:
bibi

Un attacco dei no vax non si nega a nessuno .

Se nessuno ti attacca , non sei nessuno .

Per cui ...??
A quando i bombolettari a cachet per rinverdire carriere politiche inesistenti ?

Con poco , gode il no vax , l attaccato , poveretto che trema tutto , i colleghi che lo consolano e gli avversari che vengono citati per aver espresso disprezzo per il proditorio attacco .

Un teatrino disgustoso

10/5/2022 - 8:38

AUTORE:
Antonia

Davvero i no vax credono di suscitare delle simpatie o sostenere la propria causa con questi attacchi?
Sono solo espressioni di debolezza e miseria umana

10/5/2022 - 2:18

AUTORE:
bibi

A pensar male.....

Un tempo non molto lontano , per
avere un po' di visibilita', al minimo occorreva farsi stiloti o incatenarsi ad una cancellata.

Poi venne la tv privata....

La corazzata berlusca ebbe gioco facile inventando un nuova comunicazione politica .
Novita su cui Grillo , sfruttando tecniche nuove , ha creato 5 stelle.
Tecniche di Renzi , Salvini , Trump etc etc.
In Ucraina il presidente attore crea uno spot ogni giorno che i filmati in diretta di Capra e Ford nella seconda guerra mondiale sono roba artigianale.
Ora i social consentono a tutti di far politica.
Il popolo bue dei social , anziche raffinarsi e sempre piu permeabile .
i W no vax con un tablet da 100 euro e un quarto d ora di lavoro , si fanno una pubblicita pari a quella del loro bersaglio.
Ma questo perche ?
Perche dei peones approdati in parlamento e destinati all oblio prendono visibilta ?
Il giochino e talmente trasparente che trova una base solida nella ignoranza dell utenza.
Peccato perche i social potrebbero essere una occasione di democrazia dell Agora'.
Invece sono il luogo in cui una serie di guitti trovano una visibilita e talvolta dei voti con le nefaste conseguenze di oggi.
Seppelliamo nel silenzio vittime e carnefici e passiamo oltre.
Mendicanti di attenzioni ingiustificate.