Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 08:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BUGGIANO
Tre mozioni M5S approvate in consiglio: "Con assenze di Gherardi e Bernardi siamo rimasti unica opposizione in aula"

6/8/2020 - 18:40

Il Movimento 5 Stelle esce dal consiglio comunale, tenuto venerdì 30 luglio, con tre mozioni approvate. 

"Con una mozione è stato approvato il conferimento della cittadinanza onoraria al magistrato Nicola Gratteri, in sostegno ad uno dei magistrati italiani più esposti nella lotta alle organizzazioni mafiose. È doveroso mostrargli pubblicamente vicinanza e riconoscergli il lavoro coraggioso ed encomiabile portato avanti  incessantemente da decenni, in difesa dello Stato e dei cittadini. La mozione ha ricevuto voto favorevole da parte di tutti quanti i presenti tranne il consigliere Grifò che si è allontanato dall'aula all'inizio della lettura della proposta. Pur non conoscendo i motivi per cui Grifò si è allontanato, il M5S crede fermamente che la lotta alla mafia non debba avere colore politico.

Parere favorevole anche per la mozione che chiedeva la sistemazione dell'area cani vicino alla stazione  per quanto riguarda le recinzioni, le panchine e un camminamento che possa facilitare il percorso (specialmente nel periodo invernale) a coloro che usufruiscono dell'area. 

La terza mozione approvata è quella che riguarda l'intestazione del campino dietro le scuole elementari (o altra area di Buggiano) al cittadino benemerito Benito Lorenzi detto Veleno. Calciatore e allenatore ha portato il suo nome alla ribalta nello scenario calcistico e ha reso orgogliosi i suoi compaesani, tuttora suoi estimatori. È giusto che venga onorato e che rimanga nella memoria anche negli anni a venire.

Il Movimento 5 stelle si ritiene soddisfatto soprattutto di riconoscere nel sindaco un interlocutore disposto all'ascolto e quindi alla collaborazione. 

Senza approvazione la mozione M5S sulla Tari messa sul tavolo mesi fa, che chiedeva il mantenimento delle tariffe al 2019, senza così l'imposizione di eventuali aumenti. 

Il consigliere Danilo Ricci ha avuto modo però, durante lo stesso consiglio del 30 luglio, di riscontrare con piacere la messa in atto della proposta che, pur non aver visto l'approvazione, ha ottenuto il risultato auspicato. I cittadini non riceveranno aumenti sulle bollette.

Non è indispensabile strappare l'approvazione di una mozione bensì riuscire a far arrivare una proposta sul tavolo. L'importante è far sì che si porti avanti un dialogo che faccia scaturire le scelte più giuste nell'interesse esclusivo dei cittadini.

Una nota dolente da evidenziare: con le assenze di Gherardi e Bernardi, e l'abbandono dell'aula da parte di Grifó, il M5S rimaneva unica opposizione in aula. Cosa non da poco visto che, dopo tutti i voti ricevuti, i cittadini si ritrovano non rappresentati".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: