Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:03 - 05/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
TIRO A SEGNO
Pescia seconda a terza prova del campionato regionale

16/5/2017 - 9:50

C’erano proprio tutte le sezioni di tiro a segno della Toscana alla terza e penultima prova di campionato regionale che ha avuto luogo, presso il poligono di Torre Fiorentina, in quel di Siena, negli ultimi due fine settimana, anche perché la gara era valevole per il campionato italiano società e per i campionati nazionali individuali.


Le migliori performance, arrivano come sempre dalla sezione di Lucca, con le sue cinquanta  medaglie. Delle ventidue d’oro, sei sono state vinte della famiglia Pizzi-Genovesi: infatti ognuno dei tre componenti, ha bissato il successo, a partire dalla giovane e bravissima Elena Pizzi, seguita dal padre Nicola e dalla madre, Maura Genovesi, che oltre a essere una ex olimpionica è stata anche eletta recentemente Presidente della Uits Toscana. La carrellata di medaglie continua con un doppio oro a testa per i bravi Michele Bernardi e Deborah Allocca e ancora oro per Patrik Marino, Sara Donati, Luisa Berti, Tommaso Leporatti, Alessio Gabrielli, Michela Cerri, Alfredo Marchiò, Matteo Ricci, Mariantonietta Morabito, Stefano Sforzi, Alessandro Cesari e Marco Coli. A questi si aggiungono 16 medaglie d’argento e dodici di bronzo.


Seconde con lo stesso numero di medaglie, trentacinque pro capite, il Tsn di Firenze e il Tiro a Segno Banca di Pescia e di Cascina Brandani Gift Group. Firenze è stata però più brava perché può vantare due medaglie d’oro più di Pescia, per un totale di sedici medaglie: sono state vinte dal bravissimo Andrea Del Regno con uno spettacolare tris e con un bis ciascuno da Claudia Nunziati, Massimo Cappellini e Nicola Fredella; un “solo” oro invece  per Samuele Brucalassi, Chiara Ferri, Luca Braccialini, Marco Giolli, Massimo Betti. Leonardo Vannucchi e Annalisa Porciani. Firenze chiude la trasferta con nove medaglie argento e dieci di bronzo. 


Al Tsn Pescia è mancato un pizzico di fortuna, ma non la gloria al vivaio giovanile, (tre medaglie d’oro sono state perse per un solo punto!), ma a rinfrancare i dinamici allenatori e tiratori pesciatini sono arrivate in questo settore le migliori affermazioni con record personale annesso delle due junior donne, Rebecca Sorce in C.S.TJ2  e Jana Calamari in C.10.


Buona l’affermazione aurea anche di Alessandra Caramelli in C.S.T.J1, un nobile doppio oro per l’allievo Francesco Mei ed il giovanissimo Paolo Parenti, oro singolo per Tommaso Sonnoli, oro e record personale anche per l’allieva Alba Benedetti in C.10 3p e per Luca Baccini in C.10 H; infine quattro medaglie d’oro per Gino Perondi, cui si vanno ad aggiungere altre 11 medaglie d’argento e 10 di bronzo.


L’ospitante sezione di Siena è per un soffio fuori dal podio Regionale con venticinque medaglie conquistate, di cui nove d’oro con il triplo successo del mitico Daniele Caroti e il bis di Gabriele Sforzi; ancora oro per Marco Ghini, Sabrina Benucci, Alessio Barcucci e Roberto Caneschi. Siena completa il palmares con altre dieci medaglie d’argento e sei di bronzo.


Il Tsn Pietrasanta sale sul podio per 20 volte. Le medaglie d’oro sono state ottenute dal bis di Mauro Tesconi, padre di Luca, medaglia olimpica Londra 2012, e da Alberto Pasquini, Nicholas Parenti, Andrea Giannoni e Raimondo Albano; chiude la trasferta con sette d’argento e altrettante di bronzo.


Bene anche il Tiro a segno di Pistoia con sedici medaglie di cui 5 d’oro con il doppio di Chiara Gianni in pistola, ed i singoli di Susi e Luigi Folchinni; oro anche Alessandro Romiti. E ancora sette medaglie d’argento e quattro di bronzo.


Settima posizione per Arezzo con le medaglie d’oro di Gabriele Burroni, Gianni De Giudici e Manuela Carnesciali, più cinque argento e due bronzo.


Segue Carrara con l’oro di Luigi Lorenzetti, Luca Arrighi, Carlo Barsanti, Alessio Arrighi e Luca Tedeschi più tre argento e una bronzo.


Al Tsn Cascina quattro le medaglie d’oro, ottenute da Jacopo Lombardi. Nicola Lombardi, Andrea Ceccanti e il mitico Franco Ciucci. Si aggiungono due argenti e tre bronzi.


Il Tsn Prato vanta una sola  medaglia d’oro vinta da Rino Baroncelli, e chiude con quattro argenti e due bronzi.


Livorno sei medaglie in totale di cui le due d’oro sono state vinte da Massimo Minarelli e dal giovane Juri Rubegni, un argento e tre bronzi.


Segue Pisa con 5 medaglie di cui addirittura tre d’oro, ottenute rispettivamente da Matteo Baragatti, Daniele Giuntini e Massimo Minarelli, più un argento e un bronzo.


Pontedera riporta un oro di Marco Nucci e un argento di Giorgio Fanetti.


Anche Fucecchio ha la sua medaglia d’oro con Giancarlo Tarchi e un bronzo con Beatrice Fuzzi.


Una medaglia di bronzo a testa per le sezioni di Empoli con Gaia Mottola, San Sepolcro con Roberta Belloni e Bibbiena con Giacomo Andreini.


Prossimo appuntamento al poligono di Lucca nei due week end del prossimo mese di giugno, dove oltre ad essere l’ultima occasione per ottenere il pass per i campionati Italiani, verrà assegnato anche il titolo di campione regionale.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: