Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 08:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

IPPICA

Il mercoledì sera di corse all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato incentrato su uno dei personaggi più famosi al mondo, Pinocchio e, in particolare, sul Parco policentrico di Collodi.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata triennale con Dante John Calabria che sarà il nuovo capo allenatore della nostra prima squadra in vista del campionato 2024/25 di Lba.

none_o

Una mostra dedicata alla città, in tutte le sue sfaccettature. 

none_o

Per tutto il mese di agosto, fino al 9 settembre, è visitabile nelle vetrine esterne e nello spazio espositivo interno.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Movimento 5 Stelle: "Predisposto regolamento contro la malattia del gioco, disponibilità anche dalla maggioranza Pd"

2/2/2017 - 10:04

Il Movimento 5 Stelle interviene in tema di ludopatie.


"Il M5S e le altre opposizioni in consiglio comunale, Monsummano Bene Comune e Forza Italia, sentono la necessità di una maggiore tutela nei confronti della ludopatia, o malattia del gioco, che si sta sempre più diffondendo nel nostro paese. Giovani, persone anziane, disoccupati, tutte le persone considerate “fasce deboli” della popolazione, sono soggette ad essere coinvolte in quel meccanismo che, troppe volte, porta a vere e proprie tragedie personali e familiari.

 

Uno Stato che non tutela i propri cittadini, ma che anzi, troppo spesso, si fa mandante e sfruttatore di quel “virus”, in tandem con le lobby delle sale da gioco, delle Vlt, dei “gratta e vinci” e delle lotterie, ha bisogno di una “svegliata” da parte di quegli organi amministrativi periferici che stanno a stretto contatto con i cittadini.

 

Ecco allora che volendo stimolare un dialogo fattivo e collaborativo, come tante volte auspicato, abbiamo redatto una proposta di regolamento per il nostro territorio che ha trovato già applicazione analoga in altre città guidate dal Movimento come Roma, Torino o Livorno. Un regolamento basato su leggi nazionali e regionali e che, se possibile, le inasprisce a tutela dei cittadini.

 

Oggi abbiamo inoltrato il documento a Serena Recenti capogruppo Pd che ha già espresso apertura della maggioranza e particolare interesse a intervenire politicamente su questo problema. Sensibilità già dimostrata, dopo nostre verifiche e segnalazioni, con l'ordinanza di chiusura della sala scommesse recentemente avviata in prossimità di luoghi sensibili in zona Grotta Parlanti.

 

Il nostro intento, e siamo certi che l'attuale maggioranza ne coglierà il senso, è quello di riuscire, anche con la partecipe collaborazione del sindaco, della giunta e degli uffici comunali, a produrre un regolamento, severo e condiviso, che riesca a limitare il più possibile il proliferare della piaga del gioco”.

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/2/2017 - 15:12

AUTORE:
Gianfranco

I problemi legati al gioco e la sempre maggiore diffusione delle sale dove ne è permesso lo svolgimento sono certamente anche problemi locali. E come tali vanno affrontati.
Bene hanno fatto le opposizioni a proporre un regolamento e bene farebbe la maggioranza a collaborare ed approvalo in tempi veloci. Non sarà certamente la soluzione di tutti i mali, ma sapere che le varie parti politiche riescono a collaborare, per un fine comune, ed a favore della tutela dei cittadini, a me personalmente piace.
Dopodichè è vero che ci sono tutta una serie di altre problematiche da affrontare e da risolvere, questa è una tra le tante, non usiamo sempre il cosiddetto "benaltrismo".

3/2/2017 - 12:01

AUTORE:
Alboino Gausi

Sig. Biancalani,

non saranno problemi dei cittadini per lei. Per me che pago a fatica le bollette e che vedo miei paesani buttarsi in questi giri di impoverimento assursi lo sono eccome.
Comunque se frequentasse il Consiglio comunale saprebbe che di tematiche "locali" ne sono state discusse a iosa dalle opposizioni e dalla maggioranza. Tanto per citarne alcune le battaglie sui lavori quali le piazze che cita, i rifacimenti delle strade e dei marciapiedi a prescindere dalle motivazioni che le due parti portano. Per non parlare delle scuole, della discarica del Fossetto, degli impianti sportivi, dei cimiteri, di Monsummano Alto, Montevettolini ecc.
Se vuole faccia come me, sul sito del Comune trova le email dei consiglieri. Gli scriva dei suoi problemi in maniera specifica invece di lamentarsi solo sulla tastiera come fanno quasi tutti senza sapere cosa si è svolto in Consiglio comunale.

2/2/2017 - 20:52

AUTORE:
Massimo Biancalani

A scadenze regolari, l'opposizione monsummanese esce allo scoperto con tematiche generiche di carattere nazionale, trascurando i temi cittadini, dai quali è totalmente avulsa. Ci si schiera contro il gioco d'azzardo, a favore dell'acqua pubblica o contro il nucleare, ma non si prende mai posizione sull'abbandono delle periferie,sul traffico nella Piazza Giusti o sulla mancanza di marciapiedi. Questa volta anche con la collaborazione della maggioranza.

2/2/2017 - 11:02

AUTORE:
Gameboy

Il termine malattia , riferito alle ludopatie , è errato poiché ne conseguirebbe che la sua cura comporti la prescrizione e l'assunzione di una terapia medica , che aimè non esiste. Trattasi sostanzialmente di dipendenza compulsiva e richiede essenzialmente un trattamento " sociale " , fatto di vicinanza sociale , di solidarietà , di autoaiuto ( solo un ex ludopata può sostenere ed aiutare chi ne vuole uscire ). Per inciso è demagogico voler legare questa piaga alle classi sociali più deboli , tutte le classi sociali ne sono colpite , senza distinzioni censorie e tutte le persone meritano lo stesso aiuto ...la storia di Marco Baldini è lì a dimostrarlo.