Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:05 - 24/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Se la famiglia era "numerosa" qualcuno la mamma se la poteva tenere a casa anziché abbandonarla in un ospizio .
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

none_o

Nei locali della galleria d'arte Casa Venio in piazza IV Martiri una originale mostra di pittura e scultura.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Cittadinanza Resistenza: "La fusione dei comuni della Valdinievole è inevitabile"

22/6/2014 - 9:00

Dopo il Movimento 5 Stelle, anche il comitato Cittadinanza Resistenza interviene sull'argomento “fusione” dei Comuni in Valdinievole. I rappresentanti del gruppo vogliano informare i cittadini che nonostante gli amministratori non lo dicano apertamente, il processo di fusione tra Comuni è già avviato ed è irreversibile e verrà portato a termine.  Fusione tra Comuni significa avere un solo sindaco, una sola giunta, un solo consiglio comunale, godere di economie di scala derivate da una migliore efficienza, minori tasse e livelli di servizi migliori.
 
 
Secondo il comitato che nella classe dimensionale da 30 a 50mila persone si realizzano economia di scala e quindi chiedono ai sindaci di iniziare a parlare di fusione. Il comitato ricorda come i sindaci Pd della Valdinievole abbiano a disposizione i finanziamenti statali e regionali a fondo perduto e sanno che la fusione è un processo inevitabile. Inoltre sono tutti rappresentanti dello stesso partito, che è anche il partito di Governo nazionale e regionale, dunque, con tutte queste condizioni favorevoli la fusione vera e propria dovrebbe cominciare quanto prima. 

Fonte: La Nazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/6/2014 - 23:09

AUTORE:
Giovanni Torre

Il cominciare quanto prima è un'augurio irrealizzabile,se ne parlerà forse a fine secolo.
Proprio i sindaci,di qualsiasi partito , non molleranno di certo la sedia e nessun comune vorrà sottomettersi agli altri.
Comunque la nostra ben amata Valdinievole con i suoi 11 comuni,aggiungerei anche Marliana,potrebbe avere tre centralità come sotto:
MONSUMMANO-Lampo-Larciano -Pieve con 46.000 abitanti
MONTECATINI-Massa e Cozzile-Ponte Buggianese e Marliana con 47.000 abitanti
PESCIA-Uzzano-Chiesina e Borgo con 39.000 abitanti.
CONSIDERAZIONI: Pieve starebbe bene con Montecatini essendo nata dal distacco di Montecatini Valdinievole(Alto)
Ponte e Buggiano hanno le stesse origini e dovrebbero essere insieme.
La Chiesina,se saltano le province,potrebbe scegliere Montecarlo-Altopascio e Porcari.
Come del resto Villa Basilica sarebbe parte integrante di Pescia.
Certamente i numeri della Valdinievole sarebbero diversi.ma si otterrebbe un maggior rispetto per le radici storiche del territorio.