Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 08:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PIEVE A NIEVOLE
Il Pdl: "Salta la festa del 25 aprile, ma la giunta privilegia altre iniziative"

15/4/2011 - 19:09

Il capogruppo del Pdl in consiglio comunale, Alessandro Rossi, torna a scrivere sulla (mancata) festa del 25 aprile (che lui definisce "de peori").

 

"Intervengo mio malgrado sui mancati festeggiamenti pievarini, perché ritengo opportuno che la cittadinanza sappia che la sorpresa pasquale riservata dall’amministrazione Alamanni non è frutto di ottimizzazione, visto che il 25 aprile quest’anno concentra molte feste, ma di scelte politiche precise.

Quello che garbatamente vien chiamato compleanno del Comune veniva definito dai pievarini di una volta la ‘Festa de’ Peori’ ed è la festa del patrono S. Marco evangelista, a cui è intitolata la chiesa insieme a S. Pietro apostolo.

Non commento le critiche tardive ed i suggerimenti più consoni alle Dame di S. Vincenzo pervenuti da esponenti consiliari nella diatriba con la maggioranza, a cui non bastano 780 Euro per fare i manifesti, come testualmente afferma l’assessore Lari.

Mi limito a comunicare ai cittadini alcune cifre prese a campione dal bilancio: Euro 500 per contributo alla Giornata delle Erbe Palustri, Euro 2.196 destinati ai pannelli per i writers (tentativo di non far lordare di scritte gli edifici), Euro 1.525 all’Associazione Teatrale Pistoiese, Euro 600 per l’incontro serale con l’autore Luca Bianchini al Centro Sociale, Euro 1.320 per la pulizia del tracciato escursionistico presso il Poggio alla Guardia.

La ciliegina sulla torta riguarda però il contributo al ‘Progetto Cinema’ di Euro 10.600, destinato a lievitare di ulteriori Euro 8.000 circa, in mancanza di contributi da soggetti esterni: e pensare che il cinema alla Casa del Popolo non c’è più da anni!

Dunque, importi alla mano, è evidente che lacci e lacciuoli tipici della sinistra per creare percorsi privilegiati a talune iniziative anziché altre, hanno creato la ragnatela che ha di fatto impedito la realizzazione di eventi per festeggiare il 25 aprile.

Con gli importi suddetti non si fa certo concorrenza a Montecatini per Miss Italia, ma di sicuro l’amministrazione avrebbe potuto organizzare egregiamente la ricorrenza, con tanto di fuochi d’artificio, ricchi premi e cotillons".

Fonte: Pdl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: