Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Fondazione Maic, avviata la cassa integrazione per 130 dipendenti

19/12/2023 - 17:11

PISTOIA - Luigi Bardelli, presidente della Fondazione Maic, interviene sulla cassa integrazione appena decisa nei confronti dei propri dipendenti.

 

"Si rende nota, con la presente, la situazione venutasi a creare con la Regione Toscana per quanto riguarda i pagamenti delle rette spettanti, nonostante l'intenso lavoro fatto per i piani di trattamento (inviati dalla stessa Asl) e per i nuovi servizi richiesti fin dalla fine dell'anno 2022 per il settore delle patologie per disturbi della comunicazione-autismo (da parte del responsabile apicale del settore).

 

Per quest'ultima richiesta abbiamo avviato investimenti, oltre all'ingaggio di nuovo personale che nel frattempo ha lavorato nei nostri centri accreditati (i soggetti in carico alla Maic, da anni, sono oltre 200), in attesa dell'autorizzazione per i nuovi locali e per la completa esecuzione del programma richiesto.

 

A fronte del nostro impegno i pagamenti sono stati inspiegabilmente decurtati, nel mese di novembre, e la Maic non è più in grado di provvedere al pagamento del personale fino dal mese di dicembre.

 

Pertanto avviamo la richiesta, per i 130 dipendenti, della cassa integrazione, prima di procedere al licenziamento di almeno 30 dipendenti a tempo indeterminato, oltre a interrompere quelli a tempo determinato assunti per smaltire liste di attesa dei piani di trattamento regolarmente assegnati dalla Asl.

 

A questo si aggiunge il debito pregresso maturato a seguito di mancati ristori per i tre anni di Covid sia nella fase acuta, sia per le successive assenze, che ammonta a oltre un milione di euro.

 

La Maic, con la presente, non intende minimamente assumersi la responsabilità morale di tale situazione, poichè - da sempre - concretamente fa fronte alle necessità e ai bisogni non derogabili di tanti disabili e delle loro famiglie, con un personale scelto e adeguato per tutte le esigenze nei vari settori".

 

Di seguito il commento alla vicenda del sindaco Alessandro Tomasi.

 

"Apprendo con preoccupazione delle difficoltà della Maic e della richiesta di cassa integrazione per 130 dipendenti della Fondazione a seguito della situazione che si è creata con la Regione Toscana sui pagamenti delle rette. Mi sono attivato per chiedere un confronto con il presidente Giani e sarà mio impegno prioritario seguire la vicenda. Adesso, in attesa di fare chiarezza, la mia preoccupazione è rivolta alle famiglie che ricevono assistenza e che usufruiscono dei servizi, e ai dipendenti che si trovano di fronte a questa difficile situazione".

Fonte: Fondazione Maic
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: