Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Tpl in crisi, Boanini (Pd): "Capecchi e Pelagalli si assumano la responsabilità invece di fare scaricabarile"

19/11/2023 - 15:01

Com. stampa a cura del Partito Democratico: "Fratelli d’Italia non risponde ai chiarimenti della Provincia e non fa chiarezza, buttando la palla in tribuna ed attaccando il PD come fucina di tutti i mali del nostro Paese. Non ci sorprende questo atteggiamento perché è quello che hanno sempre tenuto, da Roma fino alle sedi locali. 

Ho fatto una richiesta di accesso agli atti per conoscere tutta la corrispondenza tra i due enti e ho appreso che il comune di Pistoia era stato convocato dalla Provincia di Pistoia in data 29 Aprile 2022 in merito al TPL, per discutere della nuova organizzazione.

Cosa è emerso da quell’incontro? Il Comune di Pistoia si era preso l’onere di dover progettare tutto il trasporto pubblico locale del proprio territorio per fornire alla provincia tutte le tracce da integrare nel progetto del trasporto pubblico locale (Tpl), che sarebbe entrato in vigore dal 1 novembre 2023.

Ancora una volta l’amministrazione pistoiese si prende gioco dei propri cittadini rimbalzando su altri soggetti istituzionali di diverso colore politico (Provincia e Regione) responsabilità che erano proprie, come rimarcare l'eliminazione delle corse in collina o nella zona di San Biagio. Il Comune, che si era preso l’onere di inviare alla provincia il nuovo piano del Tpl e che così ha fatto, perché non ha segnalato fin da subito le aree di maggiore criticità? Perché si è dovuto aspettare l’entrata in vigore per poi gridare allo scandalo? 

Evidentemente, la destra pistoiese ha preferito stare sull’albero a cantare per poi gridare allo scempio e all’incapacità di governo della Regione e della Provincia.

Cara Capecchi, caro Pelagalli, visto che siete molti attivi sui social e sui media a sentenziare sui disagi delle nuove corse del Tpl, ci spiegate perché non avete fatto il vostro dovere? 

Inoltre, Fratelli d’Italia, che governa da 7 anni il Comune, poteva decidere di investire risorse di bilancio proprie per fornire servizi di linea aggiuntivi, come hanno fatto altri comuni toscani. Perché non l’ha fatto? 

Ricapitolando, poche ma semplici domande: 


perché non avete inserito voi, con i vostri uffici comunali, nella nuova programmazione delle corse del tpl le aree più periferiche? Avete inviato alla Provincia un quadro incompleto, evidentemente, e la colpa sarebbe di altri?
perché non avete valutato, vista l’estensione del territorio comunale, di destinare alcune risorse del nostro bilancio per la copertura di quelle zone più periferiche e, di conseguenza, più sensibili e fragili? 


La pacchia è finita. Siete al governo della città da sette anni, avevate modo di intervenire sulla programmazione del tpl e non lo avete fatto. Smettete di fare campagna elettorale sulla pelle delle persone, dei nostri concittadini".

Lorenzo Boanini - Consigliere Comunale Partito Democratico

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: