Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Maltempo, le immagini del disastro viste dall'alto (fotogallery)

3/11/2023 - 11:45

QUARRATA - Le ricognizioni effettuate dal personale tecnico e operativo del Consorzio di Bonifica e gli stretti contatti con le strutture di Protezione Civile locali e regionali, il genio civile e le amministrazioni comunali coinvolte fanno emergere dalle prima ore della mattina del 3 novembre, ma con verifiche sui territori ancora in corso, il seguente quadro delle maggiori criticità idrauliche sul nostro territorio.


Sul territorio di Quarrata si sono registrate, oltre alle tracimazioni, rotture arginali sul T. Stella  e sul T. Fermulla; sono entrate in funzione tutte le casse di espansione della zona e l’impianto idrovoro tra il T. Senice e il T. Quadrelli ha lavorato a pieno ritmo fin dalla serata di ieri.


Criticità arginali sommate alle tracimazioni si sono registrate anche sul T. Agna tra Agliana e Montale e sul T. Bagnolo a Montemurlo.


Si precisa che tutte le casse di espansione della zona sono entrate in funzione regolarmente raggiungendo il massimo dei volumi di piena invasabili (Ponte alle Vanne, Case Carlesi, cassa Marina, etc.).


Lo stesso dicasi per tutti gli impianti idrovori in gestione al Consorzio di bonifica che hanno funzionato con regolarità fina dalla serata di ieri, anche in assenza di energia elettrica di rete ma grazie all’attivazione dei gruppi elettrogeni; tra questi il più sollecitato è stato l’ìimpianto di Crucignano che serve a gestire lo scarico del sistema di acque basse della Piana Fiorentina verso il Bisenzio.


Fin da ieri sera con le prime squadre e dalla prima mattina di oggi con tutti i tecnici e gli operatori e mezzi a propria disposizione, il Consorzio è in piena attività per la vigilanza attiva sugli impianti, sulle opere come le casse di espansione e in supporto alle amministrazioni comunali, alla Protezione Civile e al genio civile della Regione Toscana con pompe idrovore, escavatori, fornitura di sacchini in sabbia per tamponare le emergenze, etc.
Si rammenta la gravità dell’evento meteo della serata di ieri che ha visto cumulate di pioggia di anche 160 mm in circa 4 ora e rilevanti sbalzi idrometrici dei livelli dei principali fiumi come il Bisenzio di oltre 4,5/5 metri in un paio di ore, superando ampiamente tutti i livelli di guardia.

Fonte: Consorzio di Bonifica Medio Valdarno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: