Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Così, giusto per sapere, quando è diventato legittimo sfondare un cordone di Polizia?
ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PIEVE A NIEVOLE
In scadenza il bando per le integrazioni ai canoni di locazione

23/10/2023 - 11:47

Ci sono ancora alcuni giorni per aderire al bando che il Comune di Pieve a Nievole ha emesso per l’assegnazione di contributi a integrazione del canone di locazione per il  2023.
 
Un impegno, quello dell’amministrazione comunale pievarina, piuttosto ingente anche a causa del disimpegno del governo nazionale che non ha finanziato il fondo.
 
“Non si è trattato certamente di una operazione, quella del governo nazionale, che ha facilitato l’erogazione di contributi che per molte famiglie sono importanti e determinanti - spiegano il sindaco Gilda Diolaiuti e l’assessore alle politiche sociali Claudio Mazzei -. In ogni caso abbiamo garantito un fondo adeguato alle esigenze delle famiglie in difficoltà per il pagamento degli affitti a Pieve a Nievole”.
 
Per presentare le domande al protocollo del comune c’è tempo fino alle ore 12 del  25 ottobre.
 
Come detto dagli amministratori, la  misura quest’ anno è stata sostenuta interamente da risorse comunali per 43mila euro e regionali per 4.900 euro con un impegno complessivo  di 48mila euro.  L’amministrazione comunale, a seguito del mancato finanziamento del fondo per gli affitti da parte dell’attuale governo, è intervenuta per garantire il fondo anche per l’anno in corso, ritenendolo  uno strumento di sostegno attivo e indispensabile finalizzato ad evitare situazioni emergenziali impattanti sul tessuto sociale, anche a seguito dell’abolizione del reddito di cittadinanza, il quale prevedeva già al suo interno, per gli aventi diritto, un sostegno all’affitto.
 
“Ci siamo pertanto impegnati a garantire autonomamente il massimo delle risorse che in questo momento potevamo impegnare - continuano Mazzei e Diolaiuti -  per dare risposta a quelle famiglie che hanno assolutamente bisogno di un aiuto per pagare l’affitto; la cosa grave è che ad oggi non vi è notizia di un ripensamento da parte del governo che rimane fermo sulle sue posizioni non certo favorevoli a tutelare le fasce più deboli della popolazione mettendole a rischio in questo caso, di più facili azioni di sfratto che porterebbero ad un acuirsi dell’emergenza abitativa e di conseguenza ad un aggravio delle problematiche sociali che, anche in termini di spesa, tornerebbero come un boomerang sui cittadini tutti, al pari dello sforzo che comuni e regioni devono fare per garantire almeno in parte fondi a tutela del contributo affitti”.
 
Per presentare domanda occorre essere residenti nel comune di Pieve a Nievole, avere la residenza nell’alloggio per il quale si richiede il contributo, avere un regolare contratto di locazione, un’attestazione il cui valore Isee non sia superiore a 16.500 euro e il cui valore Ise non sia superiore a 32.048,52 euro ed essere in possesso dei requisiti previsti dal bando, consultabile sulla homepage del sito istituzionale www.comune.pieve-a-nievole.pt.it.
 
La domanda, debitamente compilata e sottoscritta e corredata dalla documentazione indicata, dovrà pervenire all’ufficio protocollo del Comune, piazza XX Settembre n. 1, entro e non oltre le ore 13 del 25 ottobre.
 
Per chi avesse bisogno di chiarimenti in merito alla compilazione della domanda, è possibile rivolgersi all’ufficio casa nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 11.00 alle 13.00 (Tel 0572 956338).

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: