Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:05 - 24/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

Inaugurazione sabato 25 maggio alle ore 17 al Mac,n Museo di arte contemporanea e del Novecento.

none_o

Inaugura sabato 25 maggio, alle 17.30 la mostra d’arte “Miraggi” di Pasquale Celona.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTECATINI
Prima edizione della festa della scienza al Liceo Salutati: gli studenti dialogano con i ricercatori europei

24/5/2023 - 16:20

In nome della scienza si è aperta al Liceo “Salutati l’intera giornata di oggi, con un’iniziativa volta a promuovere le meraviglie della natura e della tecnologia. Questo evento ha offerto l’occasione agli studenti di cimentarsi in un'esperienza coinvolgente e stimolante che ha alimentato la loro curiosità e passione per il mondo scientifico.


Tre sale conferenze al mattino e 24 laboratori pomeridiani hanno impegnato gli alunni del biennio e del trienno dei tre indirizzi che si sono alternati nelle varie occasioni per ampliare o approfondire alcuni temi di interesse scientifico ad ampio spettro.


L’idea è nata per avvicinare il mondo della scuola- e non solo- ai risultati e ai metodi della ricerca sperimentale scientifica, in particolare offrendo agli studenti l’opportunità di confrontarsi con autorevoli ricercatori e professori che, da anni, sono impegnati  in un costante lavoro di ricerca nelle Università italiane e in altri atenei europei.


La giornata è stata dedicata all'esplorazione delle varie branche della scienza, consentendo agli studenti di entrare in contatto con gli aspetti più affascinanti e innovativi di questa disciplina. Docenti che studenti hanno lavorato in sinergia per preparare una serie di attività interattive, laboratori e dimostrazioni che hanno reso l'apprendimento scientifico un'avventura coinvolgente per tutti.


Nel corso della mattinata si sono alternati, in vari spazi della scuola, incontri e conferenze inerenti argomenti di interesse tecnico-scientifico. Tra i tanti , “Uso sostenibile degli agrofarmaci”, “Cyrcular economy e energia dai residui agroalimentari”, “Alimentazione sostenibile”, “La fisica nella cura dei tumori, “L’oscillazione di onde”, “Facciamo luce sul cervello”, “La cellula e la biologia molecolare”.


I laboratori interattivi  pomeridiani hanno permesso agli studenti di sperimentare con le proprie mani concetti astratti e teorie scientifiche. Dal laboratorio di chimica alle simulazioni di esperimenti di fisica, all’osservazione dei corpi celesti  e molti altri, ogni studente ha avuto la possibilità di mettere alla prova le proprie capacità e comprendere meglio i principi scientifici che spesso si trovano solo sui libri di testo.


Le attività laboratoriali dalla forte capacità di attrazione si sono rivelati fondamentali strumenti per incoraggiare  la riflessione, l’interazione e  la conoscenza e hanno coinvolto un ampio pubblico di adulti e giovanissimi.


Gli alunni, affiancati dai docenti, attraverso la metodologia hands on, hanno utilizzato strategie empiriche di per consolidare nozioni scientifiche o di interesse tecnico.  Alcuni degli argomenti sui quali è stata implementata questo tipo di strategia sono stati: il consumo sostenibile, il sistema solare e le costellazioni, il modello di Kuramoto e molti altri. Questa opportunità di condividere e mostrare il proprio lavoro ha sicuramente incentivato il talento e la creatività dei ragazzi.
 
La prima edizione della “Festa della scienza” al liceo è stata un successo indiscusso. Gli studenti si sono avvicinati a una vasta gamma di esperienze scientifiche che hanno alimentato la loro passione per il sapere e stimolato la loro curiosità. L'evento ha dimostrato che la scienza può essere divertente e affascinante, rompendo gli stereotipi che talvolta la circondano.


Un’importante occasione per parlare di attualità scientifica, riflettere sui fondamenti delle scienze e sulle implicazioni etico-politiche della ricerca, in cui sono state mobilitate tutte le competenze e le energie didattiche per favorire la capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica volta a stimolare l’apertura di efficaci canali di comunicazione e di scambio in dialogo con tutti i luoghi del sapere.

Fonte: Liceo Coluccio Salutati
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: