Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:06 - 12/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica che non è stata esercitata l’opzione, prevista dal contratto, per la permanenza in biancorosso di Angelo Del Chiaro.

PODISMO

Organizzata dalla Doganaccia 2000 con la collaborazione tecnica della Asdc Silvano Fedi di Pistoia e della lega Uisp di Pistoia si è disputata l’edizione 2024 della ‘’Doganaccia Trail’.

TIRO A SEGNO

Ha avuto luogo presso il poligono del Tiro a segno nazionale, sezione di Pietrasanta, la quarta prova regionale toscana con le armi ad aria compressa e la seconda prova regionale con le armi a fuoco, entrambe valevoli per il campionato italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è partita la stagione numero 109 con una riunione di trotto serale che ha accolto oltre 1000 spettatori.

RALLY

Un ritorno alle gare che da una parte ha fatto notizia e che dall’altra, per la prima parte di stagione ha guardato soprattutto a riprendere gradualmente motivazione, ritmo e organizzazione generale.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

none_o

Raccontami un libro – Consigli di lettura di Valentina.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Plebiscito per Nicola Tesi: il candidato del centrosinistra raccoglie oltre l'83% dei voti

15/5/2023 - 17:58

PONTE BUGGIANESE - Il sindaco uscente Nicola Tesi è stato confermato alla guida del Comune con una percentuale di oltre 83 punti. A sostenerlo una coalizione di centrosinistra. Esce nettamente sconfitta la candidata del centrodestra, Nadia Lupori, che raccoglie solo poco pià del 15%. Il candidato di estrema destra, Nicola Barbaccia, va di poco sopra l'1%.

Risultati definitivi (scrutinate 10 sezioni su 10):

Nicola Tesi (sindaco)
3.618 voti
83,52%
8 seggi

Nadia Lupori

666 voti
15,37%
4 seggi

Salvatore Barbaccia

48 voti
1,11%

 

Italia viva esprime grande soddisfazione per la conferma di Nicola Tesi a sindaco del comune di Ponte Buggianese e per la conferma della presenza, nel prossimo consiglio comunale, di Maria Grazia Baldi, vicesindaco uscente. "La corsa dei progressisti è stata caratterizzata da impegni ed abnegazione al servizio dei cittadini, e in tutto questo riteniamo fondamentale il contributo apportato dall’area riformista rappresentata da Maria Grazia e dalle idee che essa rappresenterà rispetto al programma del prossimo mandato amministrativo. Ponte è l’ennesima dimostrazione che il progressismo funziona là dove incarna persone credibili, idee innovative per la comunità ed una chiara visione del futuro; tutte caratteristiche che Nicola Tesi rappresenta e che siamo certi verranno prese in considerazione anche nella composizione della nuova giunta che affiancherà il sindaco. Da parte nostra, Italia viva è e rimane al fianco di Maria Grazia e dell’amministrazione tesi al fianco dei cittadini e di un’idea moderna della Valdinievole".


“Congratulazioni e un augurio di buon lavoro al riconfermato sindaco Nicola Tesi: ribadiamo fin da subito la nostra disponibilità a proseguire il confronto già attivo per favorire la competitività e il benessere di Ponte Buggianese”. Così Confcommercio Pistoia e Prato, all’indomani della tornata elettorale.“Non appena si sarà formata la nuova giunta – prosegue la nota – chiederemo all’amministrazione un momento di confronto costruttivo sulle priorità del commercio, dei servizi e del turismo. Come già emerso in sede di dibattito elettorale, molti sono i capitoli da continuare a gestire per assicurare un futuro all’altezza delle ambizioni del territorio, dalla partita della Tari alla viabilità, passando per gli eventi e la sicurezza. Siamo certi – si conclude l’intervento – che Ponte Buggianese possa continuare a progredire puntando su approcci sempre più manageriali e su progettualità condivise di lungo raggio”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/5/2023 - 3:19

AUTORE:
Bibi

Alla lunga , gli elettori sono dei cretini che hanno votato il nemico .
Quindi chi ha vinto , non e' legittimato ad amministrare , perche chi lo ha eletto non avrebbe dovuto eleggerlo -
Inoltre chi ha vinto , ha usato argomenti farlocchi e bugie conclamate .
Insomma ha vinto chi ha perso ma ingiustamente e stato dichiarato perdente .

Mi sembra che qualcuno sia in leggera confusione.
Ma che paese e questo ?
Mai giocato il tresette alla meno ?

22/5/2023 - 13:34

AUTORE:
Carletto

Dove sei finito ti sei stancato di scrivere .....ti sei accorto che non abbiamo bisogno delle tue considerazioni......

21/5/2023 - 15:51

AUTORE:
Nena

Per non serve ....
Il problema del PD e' la sua nascita ed il prosieguo .
Che non dice niente di sinistra sono anni .
Il PD troppo spesso ha finito col rappresentare sempre più se stesso .
Mi meraviglio che chi rivendica di essere comunista (naturalmente post Cecoslovacchia tanto per capirci ) voti ancora PD

21/5/2023 - 13:58

AUTORE:
Cittadino

Nel fare i conti dei voti si nota e si dice che il plebiscito è dato da voti arrivati dal centrodestra ,visto che dai risultati delle politiche il centrodestra ha più voti del centrosinistra , visto che non è stata ripresentata la lista civica , che la scorsa tornata fece perdere il CDX questa volta forse hanno fatto prima votando direttamente il centrosinistra. Non è possibile che il CDX sia 666 voti...........

20/5/2023 - 10:15

AUTORE:
Non serve

Fai tante chiacchiere e fai delle tue personali considerazioni che sono molto errate , hai fatto politica..... ,ora mi sa che sei fuori con considerazioni che ti aggiusti per giustificare il fatto che non vuoi essere identificato come comunista. Io sono comunista e non me ne vergogno e non accetto le tue considerazioni.Il PD è un partito di sinistra non socialdemocratico. Basta così non intervengo più. Saluti

19/5/2023 - 22:22

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Carissimo " NON SERVE" perchè tu sappia, ma lo sai e fai finta di non saperlo, il PD e l'incontro tra il Partito LA MARGHERITA ( ex Partito Popolare ex D.C., partito di centro
progressista) ed il PDS già PCI che hanno inteso formare un unico partito democratico progressista che doveva avere un programma socialdemocratico.
Questi sono i fatti; pertanto nello stesso figuravano componenti DEMOCRISTIANI e COMPONENTI COMUNISTI
con l' intento di perdere le connotazioni originali.

Il PD è un partito democratico e progressista e quindi, come detto , un Partito di CENTRO-SINISTRA e NON DI SINISTRA.
Come lo definisci te di sinistra e pieno di comunisti è un tuo linguaggio di comodità politica.
Allora lo stesso sarebbe da dire per il Partito FRATELLI D' ITALIA un partito autoritario e fascista perchè è pieno di post fascisti o attuali fascisti. Come vedi è la stessa cosa e non due cose distinte come vuoi dimostrare.
Per quanto concerne il mio percorso in politica effettiva ed amministrativa nulla ho da temere circa il mio comportamento ed ho portato avanti, anche se dall' opposizione, il programma del mio partito per il bene dei pontigiani.

19/5/2023 - 12:48

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

Caro IL PONTIGIANO, confermo quello che ho scritto sul tuo conto.
Ma dove diavolo ho scritto di non accettare il verdetto delle elezioni?
Ho scritto che non lo condivido, che non mi rappresenta, ma lo so anche io che se per assurdo andassero a votare 3 persone, chi vince, vince con il 66,6% dei voti. D'altra parte qualcuno deve amministrare il paese.
Ma non preoccuparsi, non affrontare e non domandarsi nemmeno perché il restante elettorato non va più a votare, sia a livello nazionale che locale, é veramente da stupidi. Se per assurdo andassero a votare 3 persone, la tenuta democratica sarebbe letteralmente in crisi.
Quello che mi fa rabbia è che dopo ogni vittoria, nessuno ne parla e che se qualcuno ne parla, semplifica il problema dicendo che chi non è andato a votare, lo ha fatto per poca voglia e non perché il panorama politico offre ben poche motivazioni per andarci!
Ripeto che il 40% delle astensioni è una percentuale che vale un partito ed è fatta di persone che paga le tasse e quindi ha diritto di dire la sua!
Come ho scritto nel titolo, questo è il mio ultimo intervento, quindi caro IL PONTIGIANO, ti saluto!

19/5/2023 - 11:50

AUTORE:
Non serve

Mamma mia se questo dice che il PD è un partito social democratico buonanotte e meno male che dici di aver fatto politica ma che politica ,il PD è un partito di sinistra e pieno di communisti. Che cosa vuoi raccontare, aria fritta ..............

18/5/2023 - 22:33

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Intanto chiedo scusa per aver confuso e nominato Baldo per l' antipolitico pontigiano, ma andiamo al sodo.
Intanto caro ANTIPOLITICO PONTIGIANO, non si offendono le persone; io so benissimo leggere e forse, venendo allo scoperto, potrei essere più edotto di te.
Io ho fatto politica per lungo tempo nell' amministrazione locale e rispettando il mandato conferitomi dall' elettorato del mio partito ho saputo pienamente gestire le richieste nello stesso sottoscritte con l' elettorato.
La democrazia la conosco benissimo e non faccio parte e non condivido e non ho mai condiviso il potere assuluto delle dittature sia rosse che nere.
Sono un antifascista e pure un anticomunista che nel mondo dove sono esistite e tuttora dove esistono hanno portato o portano solo desolazione, guerre, schiavitù, restrizioni e morte.
Credo fermamente quello che dici circa il voto che hai espresso nel passato e che oggi ti ritieni ESTREMA SINISTRA e non hai trovato il giusto partito ed il giusto programma nell' attuale centro sinistra nella lista " IL PONTE DI TUTTI".
Vorrei precisare che l' attuale PD è la fusione tra il PDS e LA MARGHERITA e quindi non lo considererei " partito di sinistra" ma di " centro sinistra" e più propriamente un Partito Socialdemocratico.
Se l' elettorato pontigiano che ha votato il 60% ha dato 83,53% di consensi al sindaco uscente TESI NICOLA vuol dire, a conti fatti e domocraticamente parlando, che il suo lavoro l' ha fatto benissimo e che il nuovo programma dallo stesso
presentato riscuoteva il risultato conseguito.
Quindi, concludendo, vorrei dire che chi HA TOPPATO sei proprio te che non vuole accettare il verdetto della popolazione di Ponte Buggianese.

18/5/2023 - 12:31

AUTORE:
Bibi

Leggo fra le righe un concetto .
Chi rappresenta l ottanta per cento del sessanta per cento dei votanti ,e un povero rincoglionito..
Significa che uno su due degli elettori o non vota o e uno sciroccato .
Allora dovremmo accettare solo i voti delle persone che non si fanno buggerare ?
Siamo alla frutta

18/5/2023 - 11:40

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

Caro IL PONTIGIANO, continui a non capire che non sono BALDO, visto che nel mio primo intervento mi rivolgevo proprio a lui. Mi domando, ma almeno sai leggere?
Il fatto di avere fatto politica non vuol dire niente, visto che nella nostra realtà, è pieno di politici incapaci!
Non puoi sapere se sono o non sono andato a votare, visto che oltre l'astensione ci sono altri modi per dimostrare il dissenso, verso partiti che non mi rappresentano, per esempio, potrei esserci andato e non aver votato per nessuno, chissà!
Per chi ha fatto politica, come tu dici, è assurdo dire che chi si è astenuto non ha diritto di polemizzare, a meno che non si sia in dittatura!
TUTTI i cittadini hanno diritto di dire come la pensano, sia chi ha votato per la maggioranza, sia chi ha votato per la minoranza e sia per chi non ha votato per nessuno! E non votare è legittimo se non ti senti rappresentato, perché è da stupidi votare ad occhi chiusi!
Infine non hai capito da che lato io sto, perché se è vero che mi sento un Antipolitico Pontigiano, questo non vuol dire che lo sia anche Nazionale.
Anche se la sua mente non ci crede, io ho votato PCI,DS fino ad arrivare anche al PD. Poi però mi sono reso conto che il partito non volgeva più a Sinistra e mi sono stancato! E sì caro IL PONTIGIANO, hai toppato ancora, io semmai sarei all'estrema sinistra e non voterei MAI un partito di Destra, ma se permetti sono molto critico verso quella che oggi viene chiamata "Sinistra", ossia il PD.

17/5/2023 - 23:46

AUTORE:
Bibi

Ci sono dei " ritornelli" che accomunano chi vince e chi perde , nella gara al più idiota .
Chi vince , spesso , pensa di poter fare qualsiasi nefandezza.
perché i voti glielo consentono .
Chi perde , che chi ha votato per il vincitore , si è fatto gabbare e quindi la vittoria si basa sulla turlupinatura dei votanti .
Troppo spesso sia l uno , sia l altro non hanno capito cosa è democrazia .
Ora poi nello specifico di queste elezioni , chi è stato sconfitto nega la validità di un risultato di oltre 80% e questo mi sembra veramente follia .
Non è tratta dei referendum di annessione di zone conquistate militarmente i.organkzzate dal vincitore , a elezioni amministrative di un piccolo comune .
Parlo di numeri che leggo e di situazioni che non conosco , ma mi domando cosa giri per il capo a certe persone .

17/5/2023 - 21:44

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Intendo rispondere all' ANTIPOLICO PONTIGIANO O BALDO per dirgli che la politica, semmai, la capisco molto meglio di lui perchè per molti anni l' ho praticata. Quindi so benissimo quello che ho fatto ( e che ha fatto il 60% degli italiani).
Mi pare, se non mi sbaglio, che questo signore sia fra il 40% dei non votanti.
Allora cosa vuole? Chi non va a votare non ha diritto di polemizzare e tanto meno di insegnare agli altri cosa fare.
Pensi piuttosto alla disfatta del centro destra a Ponte Buggianese, se a quanto pare stà nei dintorni.

17/5/2023 - 15:05

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

Caro IL PONTIGIANO, tu sei il classico esempio di chi risponde ad un commento, senza capire quello che c'è scritto e di chi lo ha scritto!
Del resto fai parte del 60% che è andata a votare, senza capire cosa andavano a votare!
Al Tesi è bastato annunciare l'inaugurazione della Casa della Salute, per far percepire alle pecore che da quell'istante sarebbe stata operativa, invece tutt'oggi non è così.
E' bastato annunciare che dopo lunghi mesi di attesa,il 1 Marzo si sono riaperte le Poste, con un ufficio all'avanguardia, invece ci ritroviamo tutt'oggi di un normale ufficio postale, al quale manca ancora il Bancomat che 2 mesi e mezzo fa, il Tesi aveva annunciato la sua installazione a breve (sue testuali parole social, naturalmente disattese).
Dici che non t'importa, che il 40% degli elettori, non crede più in queste politiche, perché oramai è un dato nazionale? Infatti per fortuna in Italia ci solo alcuni analisti che, al contrario tuo, è molto preoccupato del dato, perché così continuando è a rischio la tenuta della Democrazia!
Non domandarsi cosa non va nella politica e giustificare l'astensionismo come la scarsa volontà di partecipazione al voto,è da te!

17/5/2023 - 14:46

AUTORE:
Sirio

Forse non avete chiaro: candidato che non piace, squadra che non piace, perdenti nei dibattiti pubblici.
I N V O T A B I L I.

17/5/2023 - 10:02

AUTORE:
Luca

Che pur di fare perdere il CDX qualcuno ha votato la sinistra......comunque perdere per perdere meglio così.Non ci sono domande da farsi è tutto molto chiaro... Grande Nadia e grazie per esserti candidata e impegnata.

16/5/2023 - 16:45

AUTORE:
E ORA?

mi sorge una domanda, ora a chi si da la colpa? le scorse volte dipendeva dal fatto che il cdx era diviso e ora?????? Io due domande me le farei e mi piacerebbe avere risposte , chissà

16/5/2023 - 15:23

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Carissimo BALDO, prima di tutto perchè mi ritieni antipolico; questo proprio non lo capisco affatto.
Parli del 40% dei non votanti e questo cosa vuol dire?
Questo, purtroppo, è avvenuto in tutta Italia e in alcuni comuni anche peggio.
Il conteggio e l' aggiudicazione dei seggi, logicamente, avviene fra i voti espressi dai votanti. Ma questo da sempre e non è affatto una novità e mi meraviglio che ti esprimi , in questa circostanza, per PONTE BUGGIANESE in questo modo.
Non sai dove attaccarti per non saper dire niente di valido e di contenuto.
Riguardo il Sindaco Tesi e l' Amministrazione uscente, se i cittadini lo hanno premiato con voti validi per 83,52% ciò significa che poi poi tanto male ha amministrato, anzi
ha amministrato benissimo.
Quindi, carissimo BALDO stai calmo e ragiona di più e non essere il solito fazioso anche difronte ALLA EVIDENZA DEI FATTI. Sii modesto e semmai, altro non ti rimane di arrabbiarti e protestare molto sentitamente verso la coalizione di CENTRO DESTRA che come questa volta ha favorito con le sue candidature ancor più il centro sinistra.

16/5/2023 - 14:09

AUTORE:
luciano

Chi ha votato centro destra ha perso, e dovrebbe trarne le conclusioni, ma come a Pescia nessuno ammette la sonora sconfitta e fà un passo indietro.... poi qualcuno si dovrebbe domandare perché le persone non vanno a votare !!

16/5/2023 - 12:54

AUTORE:
Antipolitico Pontigiano

E come al solito ci dimentichiamo che il 40% degli aventi diritto al voto (sempre di più in aumento, per essere precisi), è stanca di questi soggetti sia di destra che di sinistra.
Festeggiano una vittoria, dimenticandosi di aver di nuovo perso una parte di elettori!
Intanto le pecore pontigiane(il 60%) è andato a pascolare e dimentica che chi li ha amministrato per 5 anni, ad inizio mandato gli aveva aumentato la TARI, con la disattesa promessa di ritornare per TUTTI AUTOMATICAMENTE alla tariffa precedente. Anzi è addirittura aumentata!
Hanno perfino dimenticato il mancato rispetto che il Sindaco ha avuto verso i suoi cittadini, in periodo Covid, quando si è autosmascherato per essersi vaccinato prima di chi ne aveva la precedenza. E chissà quanti altri suoi colleghi e familiari lo hanno fatto...
A cosa è servito, se non a fare propaganda elettorale, inaugurare il 1°Aprile (con tanto di Giani), la tanto attesa "Casa della Salute", visto che ad oggi, dopo un mese e mezzo, non ci vengono ancora fatti i prelievi per le analisi del sangue?
E a dire il vero, mi sembra ancora chiuso ad ogni attività e se chiedi informazioni in proposito, nessuno ti sa rispondere!
E' stato proprio un "Pesce d'Aprile", quell'inaugurazione, dove molti pesci hanno abboccato!

16/5/2023 - 11:21

AUTORE:
Baldo

Ecco, ma tutti quelli che fino a ieri scrivevano che la gente non ne poteva più del Tesi, che era ora di cambiare, che il centrosinistra aveva fallito ecc. Ecco, ma 'ndo sono?

15/5/2023 - 23:21

AUTORE:
Tristano

IL CENTRODESTRA pontigiano entra nella storia per la figuraccia più grande mai vista.
Credo debba dimettersi chi e nei partiti e che debbano ripartire da 0.
666 voti con tutti i simboli e tutyi gli onori e onorevi significa aver sbagliato candidat, candidati, strategia e programma.

15/5/2023 - 22:22

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Bravissimi! Non ci sono parole e soprattutto IL SINDACO USCENTE con il suo lavoro svolto nella passata amministrazione.