Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 05:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
La Commissione regionale: "Nel piano socio-sanitario si valorizzino i territori"

21/3/2011 - 19:36

Giornata di trasferta per la commissione Sanità del Consiglio regionale, che in mattinata ha visitato la Casa della Salute di Lamporecchio e il cantiere del nuovo ospedale di Pistoia, proseguendo così il giro di visite in tutte le aziende sanitarie della Toscana, in vista dell’elaborazione del nuovo Piano sanitario e sociale integrato 2011-2015.
Nel pomeriggio, presso il presidio ospedaliero della città, il vicepresidente della commissione Stefano Mugnai (Pdl) - insieme ai consiglieri Maria Luisa Chincarini (Idv), Marco Carraresi (Udc), Gian Luca Lazzeri (Lega nord), Rosanna Pugnalini (Pd), Lucia Matergi (Pd), Caterina Bini (Pd) – ha ascoltato le voci degli addetti ai lavori: presidenti delle conferenze dei sindaci delle due zone distretto, consiglio dei sanitari e collegio di direzione, presidente della Provincia, prefetto, associazioni datoriali, rappresentanti sindacali, del volontariato e degli ordini professionali. Un mondo di opinioni che ha messo nero su bianco priorità e problematiche, riflessioni e richieste.
“Partecipazione e interesse hanno caratterizzato la giornata pistoiese sul Piano sanitario e sociale integrato regionale 2011-2015 – ha sottolineato il vicepresidente della commissione Sanità, Stefano Mugnai –. I soggetti che abbiamo incontrato hanno colto lo spirito del nostro tour di ascolto, per avere spunti diretti e informazioni da chi lavora sul territorio”. Da qui la necessità di dar vita “ad un piano socio-sanitario lontano dall’eccessivo dirigismo, proprio per valorizzare la specificità dei singoli territori, in un contesto cambiato, da un lato per le minori risorse disponibili, dall’altro per le difficoltà endogene del sistema sanitario toscano”, ha affermato Mugnai.

“Il contesto mutato richiede scelte mutate – ha concluso il vicepresidente – Ogni territorio è chiamato a caratterizzare il piano con le proprie specificità e ci vuole davvero una buona dose di coraggio nel saper fare scelte innovative”.

Fonte: Consiglio Regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: