Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Così, giusto per sapere, quando è diventato legittimo sfondare un cordone di Polizia?
ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONSUMMANO
Un progetto contro il bullismo: oltre 200 i ragazzi coinvolti nell’iniziativa

1/2/2023 - 10:32

Un progetto che si prefigge l’obiettivo di contrastare due fenomeni negativi e di grande attualità come il bullismo e il cyberbullismo, rivolgendosi direttamente ai protagonisti di questi temi ovvero i più giovani. Nasce con questo intento il progetto “La parola è vita”, rivolto agli studenti delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado degli istituti “A. Caponnetto” e “W. Iozzelli”.


L’iniziativa, promossa dal Comune, coinvolgerà 9 classi secondarie per un totale di 200 studenti.  Il percorso è incentrato, nella prima parte, nella condivisione e nell’approfondimento delle tematiche del bullismo, con le autorità nell’incontro che si è svolto oggi al Teatro Yves Montand, dove i giovani studenti si sono potuti confrontare con Licia Donatella Messina, prefetto della Provincia di Pistoia; Olimpia Abbate, questore della Provincia di Pistoia e Lorenza La Spina, dirigente del centro operativo per la sicurezza cibernetica toscana, polizia postale e delle comunicazioni.

 

Durante questo incontro, al quale ha fatto gli onori di casa la sindaca di Simona De Caro, sono stati esposti ai ragazzi i problemi ed i pericoli del cyberbullismo, del bullismo e di altre forme di violenza.

 

Dopo la prima fase, il gruppo di classe inizierà un lavoro di scrittura di base per realizzare di brevi video. Il progetto, sotto la supervisione dell’ideatore Luca Ferrante, dell’accademia Arte spettacolo danza, prevede infatti la realizzazione di alcuni cortometraggi, sul tema del bullismo, dove gli attori saranno gli studenti delle classe medie. Al termine del progetto verrà realizzata una proiezione a maggio al Teatro Yves Montand.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: