Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 05:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Associazione onlus produceva atti falsi in relazione a lavori di pubblica utilità: arresti e denunce

13/12/2022 - 15:01

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia che ha coordinato le indagini, operatori della squadra mobile della questura di Pistoia hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di tre cittadini italiani residenti in Valdinievole, rispettivamente di 36, 34 e 33 anni: il primo, incensurato, residente a Montecatini e presidente di un ente di volontariato attivo a Pieve a Nievole, mentre gli altri due (di Montecatini e Pescia) gravati da numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti, armi e reati commessi in occasione di manifestazioni sportive, che presso il citato ente erano tenuti a svolgere lavori di pubblica utilità in esecuzione di affidamento in prova quale misura alternativa alla detenzione, come stabilito dall’ufficio di sorveglianza. 

I soggetti sono stati arrestati per le ipotesi di reato previste ex artt. 110 – 374 bis c.p. (“False dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all’autorità giudiziaria, in concorso”), nell’ambito di una più ampia indagine che vede anche sei denunciati a piede libero. 

Sulla base degli elementi probatori raccolti dagli investigatori della polizia di Stato all’esito di articolata attività investigativa, è emerso che il presidente dell’ente onlus in argomento aveva commesso una serie di condotte illecite formando atti falsi; in merito agli episodi più gravi il soggetto risulterebbe aver favorito gli altri due destinatari di misura cautelare, certificando falsamente la loro presenza e il loro svolgimento di giornate di lavoro all’interno della struttura, quando invece si appurava che la prescritta misura alternativa alla detenzione non veniva eseguita neanche in minima parte.

 

Per mezzo di tali false certificazioni, presentate al competente ufficio esecuzione penale esterna, i due pregiudicati avevano dunque modo di andare esenti dalle sanzioni che il mancato adempimento avrebbe comportato.   

Nel corso dell’operazione, a seguito di perquisizione domiciliare a carico del presidente dell’ente è stato rinvenuto e sequestrato vario materiale informatico e documentale inerente le ipotesi di reato per cui si procede; nella medesima circostanza gli operatori hanno altresì sequestrato hashish per gr. 1,7 e cocaina per gr. 1,1. 

All’esito degli adempimenti di rito gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale “Dogaia” di Prato.

Fonte: Questura di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: