Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:03 - 05/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PISTOIA
Ma di schiena: open Day di reumatologia al San Jacopo

23/5/2022 - 10:32

Porte aperte il 25 maggio all’ospedale San Jacopo per l’open day di reumatologia. La giornata è promossa dalla Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, e coinvolge le reumatologie degli ospedali con i Bollini Rosa, come il presidio pistoiese,  per offrire una giornata di servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti dedicati al mal di schiena, un’esperienza comune e per questo spesso banalizzata e sottovalutata. Nella maggior parte dei casi il mal di schiena è riconducibile a cause di natura meccanica, ma può essere anche espressione di una malattia infiammatoria cronica delle articolazioni.


I servizi offerti nella giornata del 25 maggio sono gratuiti: saranno a disposizione gli specialisti dell’area medica ed in particolare coloro che afferiscono alla struttura operativa di Medicina Interna 1 diretta dal dottor Franco Cipollini che ha messo a disposizione gli ambulatori di reumatologia per l’iniziativa. 

Gli appuntamenti sono prenotabili in domani 18 maggio dalle ore 9 alle ore 12 al numero 0573/351406. 

Il dolore al rachide – spiega il dottor Cipollini - è un problema clinico molto comune e per il quale spesso, chi ne fa esperienza, cerca soluzioni individuali, anche al di fuori degli ambulatori medici. La gestione non raramente è un “fai da te” che può portare a trascurare patologie rilevanti e a ritardare diagnosi che richiedono trattamenti specifici altrimenti non eseguiti. La Medicina Interna di San Marcello e San Jacopo I, oltre a gestire pazienti acuti nei reparti di degenza, ha una intensa attività ambulatoriale polispecialistica e all’interno di questa la Reumatologia, con l’Ambulatorio specifico o il Day Service per i casi più complessi, effettua diagnosi e cura delle situazioni  che si presentano con dolore articolare, offrendo competenze e professionalità”. 

Sempre il dottor Cipollini sottolinea che “una prima distinzione fra dolore “meccanico” su base degenerativa/artrosica e dolore “infiammatorio” è fondamentale per la gestione successiva. Da un’attenta valutazione clinico-laboratoristica possono poi emergere spondiloartriti, enteroartriti, artrite psoriasica, dolore da frattura patologica per severa osteoporosi, tanto per fare degli esempi conosciuti; per non parlare poi della sindrome fibromialgica, entità clinica fino a poco tempo fa poco considerata dal punto di vista medico, che richiede invece una gestione integrata fra varie competenze professionali”.


La diagnosi consente di utilizzare trattamenti molto diversi fra loro, a volte anche molto costosi, ma in grado di migliorare nettamente la qualità della vita, riducendo o eliminando il dolore, limitando o prevenendo le disabilità.


Il genere femminile è spesso colpito da malattie reumatologiche e richiede una grande attenzione nella prevenzione, soprattutto nei soggetti più giovani.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: