Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:10 - 22/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
CALCIO 2 CATEGORIA
Vincono il Chiesina (51)e Ponte a Cappiano (48)
Gli am

20/2/2011 - 19:40


Gagliarda prova della squadra amaranto, che con un secco due a zero si rimette in marcia dopo la rovinosa trasferta di Ponte a Cappiano. Privo di ben sette giocatori, Mr Marchi ridisegna la squadra, spostando sulla linea dei difensori Boldrini e Grazzini, affidando le chiavi del centrocampo a Vannucci e Quiriconi Fed. e facendo agire Pippi a supporto dell'unica punta Simoncini. Nonostante le molte novità, la squadra parte molto bene facendo circolare palla rapidamente e mantenendo il possesso palla per poi affondare con verticalizzazioni su Simoncini. Da una di queste situazioni arriva il gol amaranto. Con tre passaggi la squadra si sposta da destra verso sinistra, con Michelotti che pennella un assist per Simoncini bravo con un diagonale di pregievole fattura a freddare Ferri. Sulle ali dell'entuasiasmo il Chiesina ci riprova ma l'insufficiente arbitro Vitiello, blocca Benigni lanciato a rete per un inesistente fuorigioco. Complice le continue ed inspiegabili interruzioni di gioco, il Chiesina si scompone, innervosendosi e favorendo la reazione della formazione ospite, che chiude gli amaranto nella propria metà campo. Pur soffrendo, gli amaranto riescono tuttavia a mantenere il risultato fino alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo, il baricentro della squadra di casa si alza e la partita torna ad essere giocata prevalentemente a centrocampo con i portieri inoperosi e l'arbitro ancora protagonista di continui abbagli. Attorno al quindicesimo, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Quiriconi Fed. è Benigni a chiudere la partita, con un preciso colpo di testa che fa esplodere il Bramalegno. Il gol rende più tranquilli i giocatori di casa permettendo una migliore fruizione della palla e alleggerendo la pressione dalla parti di Del Papa che non deve compiere interventi di particolare rilievo. Al triplice fischio, grande gioia per i giocatori amaranto, che pur soffrendo, sono riusciti nella diffiicoltà a rimanere uniti mantenendo inviolato il Bramalegno, e conquistando tre punti che valgono tantissimo.

Rimangono tre i punti di vantaggio sul Ponte a Cappiano vincitore oggi con un secco 2-0 nel derby con il San Miniato.

Nelle altre partite rovinose sconfitte per i Veterani Montecatini a Galleno e del Marliana Nievole a Spianate.

Ecco i risultati della 22 giornata

Atletico Santa Croce vergine dei Pini 0 2

Chiesina Uzz. Tau calcio 2 0

Galleno Veterani Montecatini 4 2

Giovani Via NOva Veneri 2 1

Marginone Sporting Capanne 2 1

San Miniato Ponte a Cappiano 0 2

San Romanese Santa Maria a Monte 4 1

Spianate Marliana Nievole 2 0

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/2/2011 - 19:59

AUTORE:
Massimo

E' stata una dimenticanza che non verrà ripetuta.
Il Chiesina di quest'anno merita tutta la nostra ammirazione. La vittoria finale è sempre più vicina.

21/2/2011 - 16:40

AUTORE:
Giuliano

Ma non sarebbe più corretto citare la fonte dell'articolo?