Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 06:02 - 26/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Premessa necessaria è che lo stato di Israele non corre alcun pericolo di scomparire .
L attacco terroristico dell ottobre scorso , è stato condannato da tutto il mondo "atlantista" come un orrendo .....
BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

none_o

Sarà inaugurata sabato 24 febbraio, alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio la personale di Raffaello Becucci.

none_o

Inaugurazione sabato 24 febbraio alle ore 17 al Museo della città e del territorio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
BASKET
Gema, torna la vittoria in trasferta a Livorno

6/3/2022 - 14:41

DON BOSCO LIVORNO – Mori 11, Geromin 9, Maniaci, Mancini 2, Schiano, Ciano, Peemot 15, Mazzantini 2, Apolloni, Malfatti 11, Kuuba 6, Paoli 14. All.: Ricci. 
GEMA MONTECATINI – Molteni 4, Ghiarè 10, Marengo 17, Rasio 36, Neri 15, Zampa 10, Cei F., Leone, Lai, Bruni ne, Konatè ne. All.: Del Re
ARBITRI – Panicucci di Ponsacco e Forte di Siena
PARZIALI: 12-30, 38-50, 60-67.
 
LIVORNO. Tre giorni dopo la sconfitta di La Spezia è tornata al successo al PalaMacchia di Livorno contro il Don Bosco Livorno (70-92) ancora una volta senza Bruni, in via di recupero all'infortunio alla coscia ma ancora a riposo e senza Konate, la cui stagione è finita: per lui la diagnosi è stata la peggiore, la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, dopo l'infortunio rimediato nel finale della gara con Lucca, che lo costringerà ad operarsi. 
Una partita iniziata al meglio con Rasio e Ghiarè ispiratori per il 5-16, diventato 12-30 a fine primo quarto. Rasio ancora dominante fino al 19-41 del 15', con Gema padrona del parquet prima di un rilassamento che permette ai giovanissimi livornesi (molti anche protagonisti del campionato under 19) di segnare 19 punti negli ultimi cinque minuti: sugli scudi Mori e uno scatenato Paoli, autore sulla sirena della tripla del 38-50 all'intervallo, con Molteni put per un problema al pollice della mano.  
Nella ripresa arriva il momento peggiore: Peemot infila tre triple una dietro l'altra e quando Paoli imbuca la quarta Montecatini si ritrova avanti solo di 2 punti (52-54) prima della reazione firmata da Neri, Marengo e dal solito Rasio: arriva prima il 56-65 poi al 30' Livorno reagisce con il buon Malfatti per il 60-67.
Ma l'ultimo periodo è senza storia, con Gema che difende forte come non capitava da un paio di settimane e chiude la sfida a doppia mandata, facendo volare Rasio a quota 36 e con Marengo determinante con 17 punti, tra contropiedi, recuperi e minuti anche per i giovanissimi del gruppo, con Molteni tornato a guidare il gruppo anche se un po' acciaccato.
"Siamo tornati a difendere come non ci capitava a due settimane almeno - il commento di coach Del Re - Una vittoria importante che ci dà fiducia per preparare bene le prossime sfide, a cominciare da quella con San Giovanni Valdarno di domenica 13 e poi il derby di mercoledì 16. La dedica? A Ibra, cha ha appena saputo di essersi rotto il crociato e dovrà operarsi: gli siamo vicini in questo momento duro. E una dedica al nostro pubblico, che non ci fa mai mancare il suo sostegno, in casa come in trasferta: grandissimo". 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: