Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:04 - 17/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho finito le energie e mi sto veramente sdando .

Il sindaco è il vostro . E' stato eletto regolarmente .
Chi ha vinto ha vinto e chi ha perso ha perso . Salvo incidenti particolari , se ne riparla .....
BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

HOCKEY

Prosegue il buon cammino in serie A2 dell‘Hockey Club Pistoia che conquista un punto al Lamacchi –Tosoni di Villafranca ma torna in Toscana con qualche recriminazione.

CICLISMO

La Fattoria il Poggio entra nel mondo del ciclismo che conta, e lo fa stringendo un accordo di partnership con Amore e vita.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
RALLY
Jolly Racing Team protagonista a Piombino

5/4/2021 - 10:49

E’ un nuovo successo, l’ennesima conferma della bontà del potenziale espresso dal proprio parco piloti, quello conquistato da Jolly Racing Team sulle strade del Rally delle Colline Metallifere. La scuderia larcianese, impegnata sulle prove speciali che hanno interessato la provincia di Livorno nel fine settimana, si è congedata dall’appuntamento garantendosi la vittoria tra le scuderie partecipanti. Un risultato globale maturato e consolidato dagli equipaggi portacolori grazie ad una performance corale volta al raggiungimento del massimo risultato nelle categorie di appartenenza.
 
A elevarsi in decima posizione assoluta è stato Sandro Incerpi. Il pilota pistoiese, affiancato “alle note” da Alessio Natalini sulla Peugeot 106 Kit, si è reso protagonista di una condotta crescente, alla prima collaborazione in abitacolo con il codriver. Per Sandro Incerpi, il Rally delle Colline Metallifere è valso il secondo impegno stagionale dopo il Rally del Carnevale affrontato a metà febbraio. Soddisfazioni anche dalla classe S1600, con Mauro Zurri e Simone Gabbricci secondi classificati sui sedili della Renault Clio S1600, vettura utilizzata a cinque mesi dall’ultima occasione garante anche della terza piazza di Gruppo A. Tra i protagonisti della categoria si era confermato Francesco Paolini, affiancato dal copilota Marco Nesti ma costretto al ritiro su Renault Clio S1600 prima di prendere parte alla penultima “speciale” in programma. 
 
Una performance contraddistinta da “acuti”, ridimensionata in una quarta posizione di classe ma non certo nei contenuti, quella che ha caratterizzato l’impegno di Matteo Santucci e Federico Capilli, chiamati ad esprimersi sui sedili della Citroen C2 al cospetto con le più “fresche” Peugeot 208. Un problema al cerchio accusato nel corso della prova inaugurale, costato cinquanta secondi, ha vanificato quella che - in proiezione, con la vittoria di ben quattro speciali su sei disponibili - sarebbe stata una più che probabile vittoria di classe. 
 
Jolly Racing Team è stata degnamente rappresentata anche sui chilometri dell’Historic Rally della Val di Cornia, con Andrea Guerrieri e Francesco Del Viva quarti assoluti sui sedili della Fiat Ritmo Abarth. Una gara caratterizzata da una serie di problematiche, materializzatesi già dalla fine dello shakedown per poi protrarsi fino all’intera giornata di gara del sabato. Variabili che hanno costretto il portacolori di Jolly Racing Team ad una condotta difensiva, valsa comunque l’arrivo nella “top five”. Ottimi riscontri anche da parte dei copiloti di scuderia, con Sandro Sanesi secondo assoluto sul sedile destro della Ford Sierra Rs Cosworth di Riccardo Mariotti, vettura di quarto raggruppamento che ha garantito al codriver un ruolo di primo piano nel confronto storico.


Terza posizione di classe S1600 per Alessio Pellegrini, copilota chiamato ad assecondare Antonio Sollazzo su Renault Clio S1600. Amaro ritiro per entrambe le “ladies” di Jolly Racing Team, le copilote Chiara Lombardi e Sabrina Cintolesi. Per Chiara Lombardi, una toccata della Skoda Fabia R5 di Lorenzo Grani, con interessamento di una ruota, è stata decisiva nell’estrometterla dal confronto. Ad obbligare al ritiro Sabrina Cintolesi, invece, è stata un’uscita di strada della Peugeot 208 R2B portata in gara da David Tanozzi.

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: