Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 01:05 - 20/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

PODISMO

Altro weekend eccellente per i podisti della Silvano Fedi, con due titoli italiani e tanti piazzamenti di livello.

CALCIO

Il presidente della Larcianese Alessandro Dami, a nome di tutto il consiglio della società, comunica ufficialmente che il nuovo direttore sportivo sarà Gabriele Cerri.

BASKET

Il copione visto in gara-1 al PalaLeonessa non cambia nemmeno nella seconda partita della serie dei quarti di finale dei Playoff UnipolSai Lba 2023/24.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

none_o

Raccontami un libro, di Maria Valantina Luccioli

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTALE
Fratelli d'Italia: "Uno scempio il taglio degli alberi nella piazza centrale"

14/8/2019 - 16:58

Lorenzo Bendinelli (Fratelli d'Italia) interviene sul taglio degli alberi.

"Fratelli d’Italia vuole nuovamente mettere in risalto lo scempio del taglio degli alberi fatto nei giorni scorsi nel centro del capoluogo.

Resta incomprensibile, infatti, la scelta dell’attuale (e della precedente) amministrazione comunale che ha voluto creare un progetto che comporta l’abbattimento di numerosi alberi secolari, tigli sani e bellissimi, che per molti decenni hanno ombreggiato la piazza centrale del paese e la vicina via Martiri della Libertà. Ombra sfruttata da tutte le persone che si recavano nella piazza centrale, soprattutto da bambini, mamme e anziani. L’abbattimentodegli alberi ha già dato i suoi prevedibili effetti in questi giorni di caldo intenso: misurazioni della temperatura nella piazza riportano un caldo torrido nel lato della Chiesa, dove gli alberi sono stati tagliati, mentre, sull’altro lato della piazza, la temperatura è più bassa di alcunigradi poiché i tigli sono ancora presenti.

Secondo noi la nuova piazza, così come è stata progettata, è un’opera senza senso, realizzatasenza il consenso di gran parte della popolazione e senza il rispetto del principio fondamentale della compartecipazione dei cittadini alle decisioni più importanti del comune e che renderà la piazza meno vivibile rispetto al passato.

E’ un’opera illogica che viola tutti i principi ambientalisti in un contesto che imporrebbe diprocedere alla piantumazione di alberi e non al loro taglio. E’ recente la pubblicazione di uno studio che dimostra che, con la piantumazione di alberi lungo viali, piazze e corsi d’acqua, siriesca ad abbassare la temperatura di una città di ben 2/3 gradi centigradi.

E’ un’opera costosissima che comporta uno spreco di denaro pubblico che poteva essereusato per progetti alternativi, urgenti e soprattutto più utili della nuova piazza.

E’ un’opera che porterà alla costruzione di un alto muro di cemento armato nel centro del paese destinato a nascondere le piccole delinquenze, sporcizie e impurità.

Il progetto porterà inoltre alla costruzione di una pista ciclopedonale di poche centinaia di metri in via Martiri della libertà, la quale, però, andrà a morire in mezzo a una strada, senza che la costruzione della pista stessa rientri in un progetto serio e integrato sulla viabilità del paese.

 

Però forse possiamo ancora rimediare, in parte, allo scempio già fatto. Ci appelliamonuovamente all’attuale amministrazione perché apporti tutte quelle varianti in corso d’opera che permettano di rendere nuovamente usufruibile la piazza anche in questegiornate di caldo torrido con nuove piantumazioni, non soltanto parziali, e che permettano di intervenire sugli altri elementi della piazza, come la riduzione delle dimensioni e la previsione di ulteriori aperture nel muro di cemento di prossima realizzazione nonché interventi correttivi sulla pista ciclabile".

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: