Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 29/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il tonno calabrese è stato semplice .
Come sai invece la piovra tosco/ emiliana avendo tanti tentacoli è molto difficile da debellare . . . amico Bibi.
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
MONTALE
Fratelli d'Italia: "Uno scempio il taglio degli alberi nella piazza centrale"

14/8/2019 - 16:58

Lorenzo Bendinelli (Fratelli d'Italia) interviene sul taglio degli alberi.

"Fratelli d’Italia vuole nuovamente mettere in risalto lo scempio del taglio degli alberi fatto nei giorni scorsi nel centro del capoluogo.

Resta incomprensibile, infatti, la scelta dell’attuale (e della precedente) amministrazione comunale che ha voluto creare un progetto che comporta l’abbattimento di numerosi alberi secolari, tigli sani e bellissimi, che per molti decenni hanno ombreggiato la piazza centrale del paese e la vicina via Martiri della Libertà. Ombra sfruttata da tutte le persone che si recavano nella piazza centrale, soprattutto da bambini, mamme e anziani. L’abbattimentodegli alberi ha già dato i suoi prevedibili effetti in questi giorni di caldo intenso: misurazioni della temperatura nella piazza riportano un caldo torrido nel lato della Chiesa, dove gli alberi sono stati tagliati, mentre, sull’altro lato della piazza, la temperatura è più bassa di alcunigradi poiché i tigli sono ancora presenti.

Secondo noi la nuova piazza, così come è stata progettata, è un’opera senza senso, realizzatasenza il consenso di gran parte della popolazione e senza il rispetto del principio fondamentale della compartecipazione dei cittadini alle decisioni più importanti del comune e che renderà la piazza meno vivibile rispetto al passato.

E’ un’opera illogica che viola tutti i principi ambientalisti in un contesto che imporrebbe diprocedere alla piantumazione di alberi e non al loro taglio. E’ recente la pubblicazione di uno studio che dimostra che, con la piantumazione di alberi lungo viali, piazze e corsi d’acqua, siriesca ad abbassare la temperatura di una città di ben 2/3 gradi centigradi.

E’ un’opera costosissima che comporta uno spreco di denaro pubblico che poteva essereusato per progetti alternativi, urgenti e soprattutto più utili della nuova piazza.

E’ un’opera che porterà alla costruzione di un alto muro di cemento armato nel centro del paese destinato a nascondere le piccole delinquenze, sporcizie e impurità.

Il progetto porterà inoltre alla costruzione di una pista ciclopedonale di poche centinaia di metri in via Martiri della libertà, la quale, però, andrà a morire in mezzo a una strada, senza che la costruzione della pista stessa rientri in un progetto serio e integrato sulla viabilità del paese.

 

Però forse possiamo ancora rimediare, in parte, allo scempio già fatto. Ci appelliamonuovamente all’attuale amministrazione perché apporti tutte quelle varianti in corso d’opera che permettano di rendere nuovamente usufruibile la piazza anche in questegiornate di caldo torrido con nuove piantumazioni, non soltanto parziali, e che permettano di intervenire sugli altri elementi della piazza, come la riduzione delle dimensioni e la previsione di ulteriori aperture nel muro di cemento di prossima realizzazione nonché interventi correttivi sulla pista ciclabile".

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: