Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:12 - 06/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

non riesci ad augurare qualcosa di bello neanche a Natale.
Buon Natale e felice anno nuovo anche da parte mia.
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Melania Mazzucco.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PISTOIA
Hitachi, Uilm: "Arrivato momento per aprire contrattazione per aumento salariale e riduzione orario lavoro"

15/7/2019 - 20:06

Di seguito il testo del documento conclusivo approvato all'unanimità dal consiglio territoriale Uilm Pistoia con la presenza del coordinatore nazionale Bruno Contonettim.


"La Uilm ritiene che indebolire il sistema produttivo a cantiere aperto creato negli anni tra azienda e ditte dell’indotto crea un impoverimento economico e occupazionale del territorio, occorre continuare a valorizzare le aziende in una continua innovazione, regolamentando e migliorando però i rapporti tra imprese e impresa e lavoratori.

 

Chiediamo soprattutto a Hitachi un maggior impegno nel ruolo guida del distretto tecnologico ferroviario, incrementando le sinergie per lo sviluppo di tecnologie che diano crescita e occupazione. Siamo alla vigilia di un percorso di integrazione con Hitachi Sts e questo rappresenta un ulteriore grande opportunità per tutti i lavoratori, inclusi quelli delle aziende dell’indotto che potranno beneficiare di riflessi positivi di crescita.

 

In questo contesto di così elevata importanza la Uilm ha iniziato la battaglia per definire il protocollo d’intesa, inserito nell’accordo sull’armonizzazione, indicando fin da subito i principali temi. Unitamente alle altre organizzazioni sindacali si è aperto un tavolo di confronto con Hitachi, dove nell’ultima riunione si è raggiunto un primo risultato, con il 70% dei lavoratori delle ditte dell’incentrato che usufruisce del servizio mensa.

 

Mancano i lavoratori di due imprese, la Uilm è per raggiungere il 100% dei lavoratori attraverso un confronto con i datori di lavoro di queste due imprese.

 

Dobbiamo superare al più presto questa emergenza, per continuare il confronto con Hitachi sul protocollo d’intesa. Non entriamo quindi nel merito della proclamazione di uno sciopero, ma la Uilm ritiene così importante questo strumento di lotta che vale la pena di spenderlo di fronte a chiusure o rifiuti aziendali. 

 

I risultati economici e produttivi di Hitachi fino a ora raggiunti testimoniano inequivocabilmente la professionalità delle maestranze tutte, generando le condizioni per costruire le giuste rivendicazioni. La Uilm ritiene che sia arrivato il momento di aprire la contrattazione di 2° livello per i lavoratori Hitachi con richiesta di aumento salariale e sul tema della riduzione dell’orario di lavoro.

 

Al contempo riteniamo di preparare una piattaforma territoriale integrativa per le aziende dell’indotto per riconoscere professionalità, tutele e salario. La Uilm, se da una parte ritiene sbagliato e ingiusto verso i lavoratori Hitachi sostenere che debba essere la stessa azienda a farsi carico economicamente dei lavoratori dell’incentrato, dall’altra non intende rinunciare al ruolo di contrattazione all’interno di ogni azienda dell’indotto".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: