Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:12 - 05/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

CICLISMO

A partire dalle 16.30 di sabato 3 dicembre si terrà la premiazione delle società pistoiesi di ciclismo per l'anno 2022.

SPORT

Tredicesima edizione per la giornata del veterano dello sport e premiazione dell'atleta dell'anno. La cerimonia si terrà al ristorante Barbarossa di Serravalle il 3 dicembre alle 17,30.

BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

none_o

Si tratta di un progetto no-profit: il ricavato è destinato in parte alla campagna “Salviamo le api” di Greenpeace.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
BUGGIANO
In tanti per la "corsa degli zombi": ecco tutti i premi (guarda la fotogallery)

4/7/2016 - 10:08

La seconda edizione de "La corsa degli Zombi", svoltasi sabato, è stata vinta da Sabrina Cappelli (dell'associazione sportiva Atletica Borgo a Buggiano) che si è imposta sugli 11 giri del circuito cittadino con due sole "infezioni zombie" sulla distanza degli 8,1 chilometri. Secondo posto per Alberto Frediani (3 infezioni zombi). Terzo gradino del podio per Stefano Pedonesi (3 infezioni zombi), vincitore della prima edizione e che per questo indossava il numero 1.

 

La particolarità della gara è basta sull'obiettivo, per i corridori, non solo di giungere primi al traguardo ma di arrivarci con meno penalità possibili cercando quindi di evitare gli zombi nascosti lungo il percorso e di recuperare l'antidoto presso una "postazione biomedica" nascosta dagli organizzatori in una stradina laterale del tracciato di gara (e quest'anno in movimento).

 

Questi gli altri premi assegnati: vincitori morali della corsa non competitiva Deborah Bellini e Aldo Gottardo (pettorali numero 6 e 15), giunti al traguardo in coppia e con due sole "infezioni zombie"; il premio come miglior zombi della corsa è andato al trio composto da Manuela Buratti, Sonia Quarta e Alice Turini, per la particolare originalità e la costanza (sono al secondo anno di partecipazione) con le quali affrontano La Corsa degli Zombi realizzando personalmente il proprio makeup zombi; migliori cosplayer della corsa sono state Marcella Bersanelli e Ilaria Mangiavacca.

 

L'Unione nazionale veterani dello sport - Pistoia (Sezione Celina Seghi) premia con medaglia e attestato ufficiale Lorenzo Mucci, classe 1996, quale atleta più giovane della corsa, premio che ha l'obiettivo di tenere vivo lo spirito e i valori che da sempre contraddistinguono l'associazione: passione per lo sport, fratellanza, lotta al doping e alla violenza nello sport con un particolare messaggio di etica sportiva rivolto alle giovani generazioni.

 

Tre sono inoltre i premi assegnati per gli eventi collaterali: premio come miglior cosplayer della serie tv ZNation alla coppia formata da Giuseppe Amore (che interpretava Murphy) e Valentina Misto (che interpretava Cassandra); miglior Zombi della giornata Sacha Magini che è stato truccato da Laura Colangelo, vincitrice del premio come miglior truccatrice di zombi per l'estremo realismo del trucco.I vari premi sono stati offerti dall'Asd Toscana Sport Avventura, dal main sponsor Decathlon di Massa e Cozzile (coppe), dalla gioielleria Arte Orafa Pontevecchio di Buggiano (due orologi), dall'autore Caos (libri), da Cinears di Buggiano (film in dvd), da erboristeria Girasole c/o Centro Commerciale Ipercoop (integratori), da Dorabruschi Cosmetici (kit estetici).

 

Appuntamento quindi al 2017 per la terza edizione della corsa più pazza della Toscana alla quale si spera parteciperanno sempre più concorrenti desiderosi di mettersi alla prova in questo evento sportivo a metà strada tra la corsa podistica vera e propria e un evento fantasy horror che ha comunque divertito anche i più piccoli: numerosi sono stati i bambini accorsi per farsi truccare e qualcuno ha anche voluto partecipare ai giochi collaterali alla corsa come il gioco di ruolo Borzo Z e ZombieGoose, il gioco dell'oca live a dimensioni reali.

 

La corsa degli Zombi (www.lacorsadeglizombi.it) è una manifestazione sportiva organizzata da Asd Toscana Sport Avventura facente parte del più ampio progetto fantasy "Zombiadi" (www.zombiadi.it) ideato da Marco Bonaccorsi e Andrea Gervasi.

 

In foto, a cura di Fotoclub Circolo di Confusione di Uzzano: il vincitore della corsa competitiva Sabrina Cappelli, alcuni corridori e alcuni zombie.

Fonte: Zombiadi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: