Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:04 - 06/4/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Certo che le tinte fosche sono spesso oltre la siepe.
Leggendo quel che gira , mi sembrano scappellotti bonari .
I posti di lavoro ?
Si fanno ferie e cassa integrazione . Si prevede di stampare .....
BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

CALCIO

I vertici societari del Gsd Montecatinimurialdo hanno preso una sofferta ma inevitabile decisione sul torneo internazionale Città di Montecatini Terme, in programma come ogni anno durante il lungo weekend pasquale.

TAEKWONDO

E' di 12 medaglie il bilancio, decisamente positivo, dell'Asd Taewondo Attitude di Borgo a Buggiano al "Trofeo Lanterna".

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole brilla al campionato regionale in vasca corta, svolto alla piscina "Bastia" di Livorno.

KARATE

Domenica a Firenze si sono svolte le qualificazioni regionali per i campionati italiani di karate specialità kata categoria seniores ed esordienti.

NUOTO

Le squadre degli Esordienti A e Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole, guidate dagli allenatori Stefano Giannini e Carlo Bernava, si sono ben comportate ai campionati italiani invernali di Riccione.

BASKET

La Gioielleria Mancini di nuovo in trasferta, la più lunga di questo campionato. L’impegno è di quelli proibitivi contro la capoclassifica Valdicornia di coach Blanco.

none_o

Il 26 febbraio è stata inaugurata la mostra di pittura “Expo art….tullet”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Daniele Mencarelli.

Non mancava alcunchè,
ma non si sa neppur perchè
ci sembrava .....
PISTOIA STORICA
di Giancarlo Fioretti

Una vita in bilico quella di Dino Philipson, sempre in fuga da qualcosa.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

L'architetto e a'antica basilica di Santa Maria Assunta.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
LARCIANO
L'associazione "Amici Padule di Fucecchio" risponde a Volpoca: "Accuse farneticamenti, area Morette in ottimo stato"

4/6/2016 - 16:12

Comunicato stampa a cura dell'associazione"Amici del Padule di Fucecchio": "Apprendiamo dalla stampa le dichiarazioni dell’associazione Volpoca, che denuncia una situazione di “degrado e incuria” nella quale verserebbe l’area delle Morette, che è parte della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio. Dichiarazioni farneticanti, alle quali rispondiamo semplicemente con un invito a tutti i lettori a recarsi a visitare l’area delle Morette (raggiungibile da Castelmartini), che è sempre liberamente accessibile. In questo modo potranno rendersi conto di persona della straordinaria bellezza di quel luogo, che appartiene a tutti, e che noi, che siamo un’associazione di volontariato, contribuiamo a mantenere in buono stato, supportando le attività di gestione del Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio.
Non ci interessano le polemiche strumentali contro il Consorzio, la Provincia o il Centro che di continuo certi soggetti “sparano” sulla stampa, preferiamo, pur restando in tema, fare un piccolo bilancio del nostro primo anno di attività. L’estate scorsa in collaborazione con il Centro di Ricerca abbiamo effettuato la manutenzione straordinaria dell’osservatorio faunistico delle Morette (ex Casotto del Biagiotti), che grazie al nostro lavoro e allo sponsor Autocolor di Montecatini (che ha fornito i materiali), non è costata un solo euro alla pubblica amministrazione. Abbiamo inoltre effettuato raccolte di rifiuti sia nel Padule di Fucecchio che nel Lago di Sibolla. I nostri volontari contribuiscono a garantire le aperture tutti i giorni festivi del Centro Visite, mentre le guide del Centro aprono l’osservatorio Faunistico della Riserva Naturale, strutture con accesso gratuito, frequentate da numerosi turisti. Facciamo tutto questo con piacere anche perché a queste attività di valorizzazione dell’area protetta, si affianca una lavoro rigoroso di conservazione della flora e della fauna, che il personale e i collaboratori del Centro effettuano con passione e professionalità da due decenni a questa parte.
Da alcuni mesi la nostra associazione è entrata a far parte sia del Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio che del Centro di Educazione Ambientale di Acquerino. Ed è proprio ad Acquerino, nella stupenda Riserva Naturale gestita dal Corpo Forestale dello Stato, che si svolgerà domenica (12 giugno) la nostra prossima iniziativa dal titolo “Dove osano le rane” dedicata alla scoperta degli anfibi.
Chi vuole unirsi a noi può contattarci all’indirizzo amicidelpaduledifucecchio@gmail.com o attraverso la nostra pagina facebook". 
 
Simonetta Petrassi
Presidente Associazione Amici del Padule di Fucecchio

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/6/2016 - 13:37

AUTORE:
Alessandro

Non c'è da meravigliarsi più di niente, ormai.... Il Centro di ricerca in fallimento è stato salvato con i soldi della società che gestisce la discarica, ovvero la principale fonte di inquinamento del padule....però è tutto a posto!!! Siamo in Italia..

7/6/2016 - 20:02

AUTORE:
Paolo

Il vostro lavoro e' quello della foto :Andate a vangare che con il turismo non avete niente a che vedere.

7/6/2016 - 19:57

AUTORE:
Eleonora

Vergogna,turismo ambientale ma di che si parla!!!!!!!!!

7/6/2016 - 16:07

AUTORE:
Piopio

Fareste meglio a cercare che ci va dentro nei canali o forse no ... altrimenti pestate i piedi a qualcuno grosso!!!

7/6/2016 - 12:27

AUTORE:
Arturo

O che siete matti a voler togliere le vespe dall'osservatorio?? Sacrilegio per loro sopprimere degli esseri viventi !!! Anche le erbe devono poter crescere spontanemente , guai a tagliarle. Devono lasciare tutto allo stato naturale, guai interferire con la natura!
Comunque farebbero bene a guardare il canale del terzo e che schifo di acqua porta nel padule tutti i giorni (in pratica una fogna a cielo aperto in estate!).

4/6/2016 - 21:45

AUTORE:
andrew

ma quale stupendo posto!!sono stato all osservatorio delle morette erba altissima che fra un pö sparisce la passerella, il caniccio che c è intorno all osservatorio ha piu buchi che canne e poi le vespe che ti saltano addosso come ti avvicini!io lo dico per voi guardate tutto prima di dire che è un posto stupendo e nn solo dove arrivate con le auto.