Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:04 - 19/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
Ass. Amici del Padule di Fucecchio: "Denunciamo le gravi lacune del progetto di salvaguardia del Padule"

24/8/2019 - 8:37

Comunicato Ass. Amici del Padule di Fucecchio: "L’associazione Volpoca nei suoi comunicati riesce a porsi dalla parte del torto anche quando avrebbe ragione. Ha ragione quando sostiene che la sistemazione degli argini dell’area Le Morette dovrebbe rappresentare una priorità nell’ambito dei lavori di salvaguardia del Padule di Fucecchio finanziati dalla Regione Toscana e diretti dal Consorzio di Bonifica. Ha torto quando attribuisce a sproposito un presunto disimpegno delle associazioni ambientaliste e del Centro, ma si sa ogni pretesto è buono per gettare fango.


Noi che crediamo invece nella buona gestione del Centro, e per questo lo sosteniamo lealmente, abbiamo chiesto come stanno le cose ed abbiamo scoperto che il Centro di Ricerca ha inoltrato richiesta di lavori straordinari sugli argini perimetrali dell’area Le Morette e sui “corpi idrici” interni ad essa (stagni e fossi) già dal luglio del 2011, per poi reiterare più volte tale istanza.

 

Se anche i rappresentanti di Volpoca si fossero presi l’onere di chiedere (anziché avere la presunzione di conoscere sempre tutto) avrebbero compreso che la cosa più grave non sono tanto i lavori di rifacimento degli argini, che sono comunque previsti nel progetto e programmati per il prossimo anno, ma le opere di “ricavatura” degli stagni e dei fossi interni, che con il tempo si sono colmati e quindi non garantiscono più quelle superfici allagate che fino a qualche anno fa permanevano anche nei mesi di estate inoltrata.

 

Ebbene queste opere di ripristino degli habitat all’interno dell’area Le Morette non sono previsti nel progetto che dovrebbe andare a compensare gli effetti del cosiddetto progetto Tubone! Su questo credo che si debba insistere, magari unendo le forse, piuttosto che sparando, come di consueto, sulla croce rossa.


E’ facile starsene davanti ad una tastiera a denunciare il presunto “stato di abbandono” della riserva naturale (per motivarne magari il suo smantellamento). Più impegnativo è indossare gli stivali a coscia e trasportare legname ed attrezzi per tamponare alcune falle sull’argine, come hanno fatto alcuni volontari della nostra associazione che collaborano con il Centro.

 

Questa operazione, che è stata compiuta fra aprile e giugno (complessivamente 5 giornate di duro lavoro), ha permesso di rallentare la perdita idrica dell’area, consentendo in tal modo agli uccelli acquatici nidificanti, come anatre selvatiche e svassi, di portare a termine con successo l’allevamento dei propri pulcini. Naturalmente questa è solo una della tante attenzioni profuse dal Centro.
Chiudiamo invitando ad un maggiore senso di responsabilità. Il Padule sta subendo aggressioni da ogni parte - sono cronaca di questi giorni i numerosi incendi appiccati alla vegetazione e le battute al cinghiale operate all’interno dell’area protetta - pertanto laddove esistono margini di collaborazione sarebbe decisamente più proficuo cooperare. Noi avevamo già provato mesi fa a cercare convergenze, ma ci è stato risposto che non ne sappiamo niente (e amen); se qualcuno dovesse ripensarci sa dove trovarci". 
 
Ass. Amici del Padule di Fucecchio

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/8/2019 - 7:50

AUTORE:
Mario il grande

Sciacquatevi la bocca prima di parlare.

26/8/2019 - 6:43

AUTORE:
BARBARA

Tutte ca..e sentite e risentite,povero Padule di Fucecchio.