Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:05 - 20/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

PODISMO

Altro weekend eccellente per i podisti della Silvano Fedi, con due titoli italiani e tanti piazzamenti di livello.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Dalla Fondazione Caript oltre mezzo milione di euro per progetti nel sociale

9/5/2022 - 11:46

È rivolto a enti del terzo settore, onlus ed enti ecclesiastici e religiosi della provincia di Pistoia il nuovo bando Socialmente, con il quale la Fondazione Caript mette a disposizione 570mila euro per progetti che innovino e rafforzino la rete territoriale del welfare, messa a dura prova dalla pandemia.
 
Per la Fondazione il bando rappresenta uno dei più importanti interventi nell’ambito del sociale e, solo nel 2021, attraverso questa iniziativa sono stati sostenuti 38 progetti, assicurando risorse  determinanti per la loro realizzazione. Tra questi, a titolo di esempio,  il progetto “A forma di casa”della cooperativa sociale Arké, per la sperimentazione di nuove azioni contro l’emergenza abitativa, mettendo in relazione persone in difficoltà, agenzie immobiliari, associazioni di volontariato ed enti pubblici; il progetto di tirocini formativi in carpenteria e orticoltura della cooperativa In Cammino, destinati all’inserimento sociale e lavorativo di giovani a rischio di marginalità e adulti coinvolti in percorsi giudiziari; “RidoInDanza”, iniziativa dell’associazione Gianluca Melani con la quale sono stati avviati laboratori di musica, lezioni di danza e percorsi di ippoterapia per persone diversamente abili; un progetto sperimentale della Fondazione Raggio Verde sulla coabitazione con l’obiettivo di rendere più autonome persone affette di autismo.
 
Adesso la nuova edizione di “Socialmente” è aperta, con un importante finanziamento, per sostenere progetti che, in particolare, siano dedicati a contrastare la povertà, sia materiale che educativa; per favorire l’autonomia di persone diversamente abili, per pruomuovere iniziative che rafforzino le relazioni tra giovani e anziani. Il bando, comunque, dà possibilità di ricevere contributi su un’ampia gamma di azioni: dalla tutela dell’infanzia alla cura e assistenza degli anziani, dall’inclusione sociale e lavorativa all’integrazione di persone immigrate sino a all’acquisto di strumenti per cure sanitarie e attività diagnostiche.
 
Nel valutare le domande che saranno presentate, tra i requisiti che verranno previlegiati ci sono quello della co-progettazione degli interventi, dell’aggregazione o comunque collaborazione tra più soggetti attuatori e il carattere innovativo di quanto proposto. Per ogni progetto, salvo motivate eccezioni, il contributo da parte della Fondazione Caript non potrà essere superiore al 70% della spesa complessiva, se si tratta di iniziative realizzate in co-progettazione. In caso di progetti di singoli soggetti, il contributo massimo non supererà il 50% del costo complessivo preventivato.
 
“Questo bando – sottolinea Paola Bellandi, componente del Cda di Fondazione Caript e referente di Socialmente – oltre a essere una delle iniziative più rilevanti tra quelle che abbiamo in programma per il 2022, riassume bene alcuni degli obiettivi di fondo che orientano la Fondazione nel suo impegno per lo sviluppo del territorio”.
 
“Il senso di appartenenza alla comunità è centrale, se pensiamo in termini di progresso per il nostro territorio – spiega Bellandi – e necessita di fiducia e di reciproca solidarietà. Per questo riteniamo prioritario favorire nuove relazioni e reti tra il mondo del volontariato e gli altri attori sociali. Il nostro bando agisce in questa direzione e vuole contribuire al superamento del tradizionale modello di welfare, troppo spesso incentrato su azioni essenzialmente riparative”. 
 
In questo ambito la Fondazione Caript ha in programma, per il prossimo settembre, anche l’apertura di una nuova edizione di Socialmente Giovani, il bando specificamente dedicato a progetti con giovani a rischio di disidattamento sociale e civile.
 
Le domande per partecipare a “Socialmente” devono essere presentate entro le ore 12 del 20 giugno 2022. Il testo integrale del bando è pubblicato sul sito www.fondazionecrpt.it, nella sezione “Bandi e contributi”.

Fonte: Fondazione Caript
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: