Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Così, giusto per sapere, quando è diventato legittimo sfondare un cordone di Polizia?
ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
BUGGIANO
Una serie di incontri e laboratori con lo scrittore Daniele Nicastro

9/3/2022 - 11:56

Venerdì 11 marzo dalle 16 alle 18 presso il Centro giovani OX di Buggiano, Strategie di storytelling con Daniele Nicastro.


Durante il laboratorio Strategie di storytelling saranno analizzati insieme ai partecipanti i fondamenti per organizzare il progetto di una storia, dall’idea iniziale alla revisione, passando per trama, personaggi e tecniche di scrittura. Un’occasione importante per migliorare le competenze di scrittura e invenzione creativa di storie.


Questo laboratorio pratico ha lo scopo di insegnare a scrivere in modo consapevole e produttivo, di comunicare le tecniche di narrazione, gli equilibri, i metodi di coinvolgimento e articolazione del testo attraverso una serie di regole e di casi esemplari presi a prestito dalla letteratura per ragazzi contemporanea. Gli studenti prenderanno parte attiva all’incontro proponendo idee, sviluppando nodi di trama, consigliandosi a vicenda.


Lo sviluppo del pensiero creativo e narrativo è un requisito fondamentale per la formazione di donne e uomini liberi, capaci di raccontarsi e vivere consapevolmente il presente guardando al futuro, proprio per questo abbiamo deciso di inserire questa possibilità in occasione della seconda edizione di Transiti.


Prenotazione obbligatoria al 0572 33553 biblioteca@comune.buggiano.pt.it

 

Venerdì 11 marzo dalle 21 alle 22:30 presso il Teatro Buonalaprima di Pittini – Buggiano
Proiezione del film “Grande” di Daniele Nicastro


Il film nasce dalla passione di Nicola De Benetti ed Emanuele Duso, due ragazzi veneti, che dopo aver conosciuto Daniele Nicastro durante un incontro di presentazione del libro Grande decidono di girare un lungometraggio. A distanza di tre anni sono riusciti a realizzare il loro sogno. Nicola ed Emanuele hanno avviato una raccolta fondi e trovato dei finanziatori esterni al crowdfunding effettuato in rete. Con le risorse accumulate, hanno acquistato le attrezzature, organizzato i provini e messo in piedi un set analogo a quelli del cinema tradizionale. Il risultato, racconta lo scrittore con un po’ d’emozione, è andato oltre le aspettative: «In pochi si aspettavano una qualità del genere. Nicola, Emanuele e tutti i ragazzi e le ragazze coinvolti, invece, hanno creato un prodotto di altissimo livello, senza nulla da invidiare a quelli professionali». Il lungometraggio è uscito il 22 gennaio sarà presentato in primavera al Festival di Schio (Vicenza)
 
Prenotazione obbligatoria al 0572 33553 biblioteca@comune.buggiano.pt.it

 

Sabato 12 marzo dalle 10 alle 12 presso la biblioteca comunale di Buggiano
Incontro con l’autore Daniele Nicastro


“Stanotte non riesco a dormire. Mi sento come se il cervello fosse collegato a un proiettore e saltasse in continuazione da un’immagine all’altra. La piscina dietro il motel. L’avvertimento di Tino e Pasquale. La punciuta. Il giuramento. Quando ho una notte così mi rassegno a stare sveglio e passo il tempo a pensare, so già che non c’è altro da fare. <>, ha detto Mario, e mi ha dato la paga di tutti gli arretrati. – La gente qua è divisa in due: quelli che camminano a testa bassa, e gli uomini d’onore, sempre a testa alta, – mi ha detto in tono serio. – Tu devi camminare a testa alta, perché questi soldi te li sei guadagnati. E avrai bisogno anche di un cellulare. Prendi il mio, che tanto lo devo cambiare. E io? Ho preso tutto: soldi e cellulare. Che avrei dovuto fare?”


Luca, tredici anni, voleva andare in vacanza con gli amici. Invece i genitori lo trascinano per l’ennesima estate in Sicilia, nel paese in cui sono nati, dove abitano la nonna e Paolo, il cugino secchione. Per fortuna lì conosce Mario, che è proprio un leader: sempre alla moda, capace di impennare sullo scooter e far fare a tutti quello che vuole lui. Pochi giorni e diventano “amici”: gli insegna a guidare il motorino, lo coinvolge in prove di coraggio e di dedizione al capo, gli commissiona lavoretti che lo fanno sentire “grande”. Luca si ritrova così assoldato dalla mafia senza nemmeno accorgersene. Ma quando le richieste di Mario diventano sempre più esigenti, Luca inizia a sentirsi profondamente a disagio, ma incapace di uscirne. Per fortuna suo cugino Paolo, lo sfigato, si rende conto di cosa gli sta succedendo e decide di aiutarlo a denunciare la sua situazione.


Prenotazione obbligatoria al 0572 33553 biblioteca@comune.buggiano.pt.it

Fonte: Ultimo Teatro
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: