Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

GABRIELE IL COSTITUZIONALISTA.

Gabriele carissimo , hai fatto la pipi' fuori dal vaso e come tutti , fra i quali me , hai serie difficoltà ad ammetterlo .

Rileggiti gli interventi di chi molto .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
Abusi sessuali ripetuti su due ragazzine: condannato a 8 anni

11/1/2022 - 10:37

Nel 2018 aveva trovato il coraggio di denunciare gli abusi subiti dallo zio e le indagini da parte della polizia di Montecatini erano subito state avviate. Ora l'uomo, 49 anni, è stato condannato a 8 anni di reclusione dalla Corte d’Appello di Firenze, per violenze sessuali ripetute sulla nipote (da quando aveva 8 anni fino ai 16) e su un’altra ragazzina di 13 anni. La vicenda è raccontata nei dettagli dalla Nazione.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/1/2022 - 13:11

AUTORE:
Apoto (ma non la bevo)

Concordo con chi afferma che quel che viene a galla e solo parte del reale.

Emersione e un meccanismo difficile.

La vittima viene convinta di essere colpevole e la vergogna impedisce di denunciare .

Gli insegnanti capaci ed attenti riescono spesso a cogliere aspetti di questo fenomeno.

Purtroppo come la casa e un luogo pericoloso per gli incidenti. E anche il luogo più pericoloso per certi fenomeni di vera pedofilia.

Maggiore attenzione da parte dei genitori sarebbe auspicabile.

Per la pena ?

Certo non e tanto ma le sentenze vanno rispettate.

Piuttosto rispetto a questi reati, dovrebbe esistere una specie di "lettera scarlatta" che la nostra Costituzione non prevede.
I. Romani rispetto al furto marchiavano a fuoco la parola FUR
Che in latino vuol dire ladro
Che tentazione.......

12/1/2022 - 9:06

AUTORE:
carlino

Consiglio chi si scandalizza, di fare una scorsa su gli articoli relativi a questi fatti che sembrano più diffusi rispetto ai dati statistici.

Il che non toglie l proposta di questi reati .

Certo che quel affiora e solo parte di quanto avviene specie nell' ambito famigliare.

Possibile che in moltissime volte
le molestie in famiglia siano ebidenziati dalla scuola ?

La disponibilità di soddisfare i propri desideri sessuali per il "padrone" ha origini antiche correlate al possesso del pastore.

Sotto questo aspetto , la nostra società e ancora indietro sia nei comportamenti , sia nei giudizi.

11/1/2022 - 12:11

AUTORE:
Vale

Un uomo che rovina la vita a due bambine solo otto anni di reclusione (che poi saranno 5). Così quando esce ricomincia... Viva la giustizia!

11/1/2022 - 11:53

AUTORE:
Luciano

Otto anni. Speriamo che li faccia tutti.