Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:04 - 21/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Conforti: no a un nuovo ospedale, più mezzi per quello attuale

3/2/2011 - 7:23

PESCIA

L'assessore alla sanità, Francesco Conforti, interviene sul futuro dell'ospedale.

 "La Asl ha presentato il bilancio preventivo 2011 e il piano di investimenti 2011/2013 e quasi tutte le risorse sono destinate al nuovo ospedale di Pistoia (costo a oggi stimato in 151 milioni euro, al di là di ulteriori aumenti com’è già accaduto). Non c’è invece traccia neppure di un centesimo disponibile per una nuova struttura in Valdinievole e il direttore Scarafuggi ha precisato che non si possono ammettere interventi per i quali non sia prevista totale copertura finanziaria".

 

«Ci chiediamo  allora  se gli amministratori che chiedono un nuovo ospedale hanno letto questi bilanci. Molto più serio e responsabile ci sembra istituire sì un "tavolo di riflessione", ma cerchiamo di riflettere bene. Si studi il modo di creare una rete di integrazione tra gli ospedali del territorio ( Pescia, San Marcello e Pistoia) in modo di affrontare adeguatamente le difficoltà economiche e la scarsità di risorse disponibili del momento. I 10 milioni di euro che la nostra Asl deve risparmiare nel 2011 non si possono e non si devono cercare in soluzioni che penalizzino i cittadini, ma si cerchi piuttosto una via di razionalizzazione nell’imponente apparato burocratico e amministrativo, togliendo tanti orpelli che la situazione attuale non consente più. Si deve perciò insistere sul mantenimento e la realizzazione degli investimenti per il potenziamento della struttura attuale per metterla adeguatamente in rete con pari dignità rispetto alle altre strutture del territorio».

 

«Ogni altra soluzione — prosegue l’assessore Conforti — come quella prospettata dai sindaci nel comunicato della Società della salute è non solo pericolosa, ma addirittura devastante per tutta la Valdinievole e le prime vittime sarebbero i cittadini più deboli, quelli che non possono difendersi e non hanno possibilità di accesso ad altre forme di assistenza. La gente non sente come priorità l’ ipotesi di un nuovo ospedale, vuole invece che l’ospedale attuale funzioni sempre di più e meglio. Ce lo dimostra la reazione di massa contro l’ipotesi, per ora solo ventilata, di chiudere il reparto di pediatria e ce lo chiedono le persone che incontriamo ogni giorno all’interno dell’ospedale».

«E davvero dispiace — conclude Conforti — che dimostrino di non capirlo proprio coloro che amministrano e che non possono dimenticare come questa struttura rappresenti un presidio insostituibile per tutto il territorio — non solo la Valdinievole, ma anche la vicina Lucchesia — servendo un bacino che supera largamente le 120 mila persone, smettendo di inseguire le fantasie di una nuova struttura non richiesta dalla gente e per la quale non esiste neppure una minima e ragionevole copertura finanziaria».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: