Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:04 - 19/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
Coronavirus, aumentano i nuovi casi: 222 nuovi casi, età media 31 anni ma nessun decesso

17/7/2021 - 12:30

In Toscana sono 245.733 i casi di positività al Coronavirus, 222 in più rispetto a ieri (214 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 236.989 (96,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.319 tamponi molecolari e 7.649 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,7% è risultato positivo. Sono invece 4.914 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 1.846, +10,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 80 (4 in più rispetto a ieri), di cui 17 in terapia intensiva (1 in più). Oggi non si registrano nuovi decessi.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

Alle 12.00 di oggi sono state effettuate complessivamente 3.541.323 vaccinazioni, 28.148 in più rispetto a ieri (+0,8%), tenendo presente che le Aziende del Sistema Sanitario Regionale proseguono per l'intera giornata. La Toscana è la 18° regione per % di dosi somministrate su quelle consegnate (l'88,9% delle 3.982.965 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 96.538 per 100mila abitanti (media italiana: 102.217 per 100mila).

L'età media dei 222 nuovi positivi odierni è di 31 anni circa (31% ha meno di 20 anni, 38% tra 20 e 39 anni, 27% tra 40 e 59 anni, 3% tra 60 e 79 anni, 1% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (214 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico). Sono 67.927 i casi complessivi ad oggi a Firenze (95 in più rispetto a ieri), 22.741 a Prato (15 in più), 23.115 a Pistoia (15 in più), 13.378 a Massa (5 in più), 24.848 a Lucca (29 in più), 29.359 a Pisa (12 in più), 17.594 a Livorno (16 in più), 22.962 ad Arezzo (7 in più), 13.973 a Siena (15 in più), 9.281 a Grosseto (13 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 127 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 60 nella Nord Ovest, 35 nella Sud est.

La Toscana si trova al 12° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 6.699 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 7.225 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 8.882 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 7.948, Pisa con 7.050, la più bassa Grosseto con 4.247.

Complessivamente, 1.766 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (168 in più rispetto a ieri, più 10,5%).

Sono 7.409 (192 in più rispetto a ieri, più 2,7%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 2.766, Nord Ovest 4.145, Sud Est 498).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 80 (4 in più rispetto a ieri, più 5,3%), 17 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 6,3%).

Le persone complessivamente guarite sono 236.989 (50 in più rispetto a ieri, più 0,02%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 236.989 (50 in più rispetto a ieri, più 0,02%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Restano quindi 6.898 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.224 a Firenze, 602 a Prato, 632 a Pistoia, 527 a Massa Carrara, 667 a Lucca, 702 a Pisa, 417 a Livorno, 510 ad Arezzo, 337 a Siena, 189 a Grosseto, 91 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 188,0 x100.000 residenti contro il 215,8 x100.000 della media italiana (12° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (277,6 x100.000), Prato (235,1 x100.000) e Firenze (225,6 x100.000), il più basso a Grosseto (86,5 x100.000).

Si ricorda che tutti i dati saranno visibili dalle ore 18.30 sul sito dell'Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/7/2021 - 9:00

AUTORE:
bibi

Bombardati da notizie e dati. finiamo con una assuefazione a tutto restando poi fissi sulle nostre convinzioni.

Non ci rendiamo realmente conto di quanto accade e di certi dettagli pensiamo ad invenzioni di stampa.

Ci saranno antivax che supportano la loro idea con argomenti da streghe medioevali, ma saranno pochi e lontani da noi.

Poi l altra sera incrocio un bellissimo levriero in compagnia di una cortesissima signora.

Una parola tira l altra. Passa un ragazzo abbronzatissimo e parte la prima osservazione con gli immigrati causa del covid.

Come in un crescendo compare il complotto mondiale covid, la sostanza magnetica inoculata e che ci renderà schiavi di forze oscure.

Monete che si attaccano etc.

Un florilegio di tutto quello che raccontava la TV ma di cui ridevamo.

Allora era vero.

Sono ingenuo , ma pensare al mio prossimo in questa chiave mi atterrisce.

Mi viene fatto di sperare qualcosa di cui mi vergogno.

Che mondo !!!!

17/7/2021 - 16:09

AUTORE:
Saimon

Forse qualcuno,che maxischermo in meno e qualche mascherina in più sarebbe stato meglio!!