Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 12:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BUGGIANO
Grifò (Fratelli d'Italia). "Sbagliato rinunciare alle luminarie in un Natale già cupo per i cittadini"

25/12/2020 - 16:52

Il consigliere comunale Giacomo Grifò interviene sulle luminarie.

 

"Rischia questo di essere un Natale ancora più cupo per i cittadini di Buggiano. Naturalmente non è neppure paragonabile alle conseguenze che il Covid19 ha avuto sulla vita di noi tutti. Tuttavia la decisione del sindaco Bettarini di non allestire alcun tipo di illuminazioni natalizie per le vie del paese sottrae ai borghigiani quel segno di speranza che da sempre rappresentano e di cui oggi più che mai c’è bisogno.


E non è un caso che le amministrazioni confinanti abbiano continuato nel solco della tradizione. Tanto più che esse sono anche un incontestato supporto per le piccole e medie attività commerciali così duramente provate da una crisi economica mai vista prima.


Naturalmente nessuno contesta il contributo straordinario per le famiglie bisognose, a cui quotidianamente e senza clamore prestano aiuto molte realtà religiose e laiche del territorio a cui va il nostro ringraziamento; semplicemente si poteva fare l’uno e l’altro, magari sacrificando un po' di protagonismo politico e social. Peccato".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/12/2020 - 18:36

AUTORE:
Simo

Nessuno ha pensato che forse le luminarie,oltre a non essere messe per risparmiare e destinare quei soldi alle famiglie in difficoltà, possano non essere state messe come atto di rispetto nei confronti dei cittadini morti a causa del virus (andati via a due a due) e dei loro familiari?... Io ci rifletterei...

28/12/2020 - 19:58

AUTORE:
Anonimo

Questa volta il Sindaco l'ha fatta grossa! Il 100% alle prossime elezioni se lo può scordare!

28/12/2020 - 12:52

AUTORE:
Chiacchiere chiacchiere chiacchiere

In effetti i problemi sono altri, tra cui la mancanza di liquidità nelle casse del comune che il sindaco e i suoi yes men potrebbero rimpinguare con i loro stipendi da sindaci e assessori. Ah no, ok, stipendio per loro sì, luminarie per noi no.

27/12/2020 - 0:56

AUTORE:
Borghigiani

Grifò sei sempre pronto in prima linea a criticare.....Tante famiglie purtroppo si trovano in difficoltà in questo momento, persone che durano fatica a mettere qualcosa nel piatto il cui pensiero più lontano è la luminaria di Natale.
Sono altri i problemi!

26/12/2020 - 15:03

AUTORE:
Simo

Approvo la decisione di non fare le luminarie là dove esse debbano essere allestite da ditte apposite. Anche Montecatini, che ha fatto allestire le luminarie, ne ha allestite molto meno.
A Massa e Cozzile le luminarie che ci sono sono state messe in opera
dagli operai comunali e i commercianti hanno provveduto in proprio x i loro negozi.
Bettarini ha fatto questo x poter
destinare la somma che si sarebbe spesa alle famiglie in difficoltà e non mi sembra una cosa sbagliata!
Se le persone volevano rallegrare le strade e le piazze del paese perché nn hanno messo luminarie proprie alle finestre,alle porte o ai balconi?
In un momento come questo,che ci auguriamo passi presto, tutto può essere utile x darsi una mano e risparmiare dei soldi x poter aiutare chi sta soffrendo mi sembra MOLTO UTILE.

26/12/2020 - 8:29

AUTORE:
Emanuele Mazzoni

Vero Grifò, la luminara natalizia è appunto una luce, simbolo di speranza e di nuova nascita, proprio in riferimento alla Stella Cometa. Peccato che in questi momenti così bui per tutta l'umanità a Buggiano l'amministrazione abbia deciso di non dare un simbolo di speranza. Si deve alimentare non solo il corpo, ma anche lo spirito.

25/12/2020 - 20:31

AUTORE:
Babbo Natale

Grifò non sono d accordo, il 70 % dei cittadini ha votato il Bettarini e i suoi yes men. Questo è ciò che meritano: un paese buio, cupo, triste, invisibile.