Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 06:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PESCIA
L’istruttoria della Corte dei conti è ancora in corso e a giorni ci sarà un’udienza con il sindaco Giurlani

30/10/2020 - 12:31

I rilievi della Corte dei conti sulla situazione finanziaria del Comune di Pescia verranno discussi a breve in un incontro fra il sindaco Oreste Giurlani, i funzionari economici del Comune e il collegio della Corte dei conti.

La questione non è ancora definita e l’istruttoria della magistratura contabile è ancora in corso, anche se risulta chiaro che ci sono elementi di criticità che l’amministrazione comunale è chiamata a sanare in tempi brevi.

Un procedimento che nasce da almeno una decina d’anni ,a cui soluzione non è certamente favorita dalla congiuntura economica-sanitaria.

Infatti, in un contesto nazionale di problemi economici e finanziari che riguardano tutti i settori del sistema economico, non sfuggono a questa situazione gli enti territoriali. Pescia ha messo in campo una azione straordinaria di aiuti e di servizi che sono costati circa 700mila euro, molti dei quali arrivati grazie a una rinegoziazione dei mutui, avvenuta durante la pandemia come indicato da Anci e dallo stesso governo nazionale.

I provvedimenti finanziari sono stati racchiusi nella delibera Cura Pescia, arrivata dopo una accurata ricognizione nei conti del comune, individuando le criticità derivanti dalla mancanza di liquidità a causa della sospensione, rinvio e spostamento dei tributi e delle rateizzazioni in corso, ma anche i margini di manovra per poter assicurare le risorse necessarie per i servizi e gli aiuti, che hanno già visto il Comune spendere oltre 700mila euro, comprensivi dei contributi arrivati dallo Stato e dalla Regione .

In questo contesto non dobbiamo dimenticare anche  che da anni il Comune si trova in una condizione di salvaguardia urbanistica che di fatto ha fortemente ridotto l’incasso di oneri derivanti da questo importante settore amministrativo.

Questa situazione ha avuto sicuramente ripercussioni sul gravoso piano di rientro dei circa 11 milioni di euro di debiti che l’amministrazione comunale ha ereditato dalle precedenti gestioni dell’ente, soprattutto una in particolare, che non ha frenato i molti investimenti e la quantità e qualità dei servizi.   

Ad esempio, uno dei rilievi della Corte dei conti riguarda anche la rateizzazione della Tari che il sindaco Oreste Giurlani ha voluto applicare in senso più favorevole ai cittadini di Pescia nonostante il parere contrario dei vertici finanziari dell’ente comunale. Un atto realizzato sapendo bene le difficoltà che stanno attraversando famiglie e aziende in questo periodo, con la valutazione che una formula diversa di pagamento non avrebbe certo garantito entrate maggiori viste le vere difficoltà del lockdown. Una apertura ai cittadini ritenuta doverosa e necessaria, anche se impegnativa per le casse comunali.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: