Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:05 - 30/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Cronaca di un viaggio mattutino ( ore 8. 30 circa ) , partendo da Via Leonardo da Vinci . Primo intoppo la fila da Via Boccaccio alla rotonda Stadio , intasata dal mercato e dai bus turistici che vanno .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica che, con il consenso delle parti, è terminato il rapporto di collaborazione con Andrea Di Nino, in scadenza al prossimo 30 giugno.

BASKET

Il Pistoia Basket Project sarà protagonista, per la prima volta nella storia della pallacanestro italiana, alla Spokane HoopFest 2024, il più grande torneo di basket giovanile di 3vs3 al mondo.

PISTOIA

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo, di durata annuale, con il centro Luka Brajkovic.

PODISMO

Poche gare disputate, ma alcune di assoluto prestigio, per i podisti della Silvano Fedi in questa settimana di fine maggio.

BOCCE

L’attenzione dello scorso fine settimana era tutta focalizzata sulle corsie della Bocciofila Croce Bianca -  provincia di Massa Carrara – dove la locale Ads organizzava la 24° edizione del Trofeo Luigi Salvatori gara regionale individuale.

Rally

Dimensione Corse può ancora festeggiare.

TAEKWONDO

Si sono svolti domenica 19 maggio a Prato nel plesso sportivo di Maliseti i Campionati toscani taekwondo 2024 di combattimento.

BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

none_o

L'esposizione si svolgerà alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18 dal 1 al 15 giugno.

none_o

La mostra si apre sabato 1 giugno alle 17, nelle vetrine e negli spazi espositivi interni della biblioteca.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PROVINCIA
Famiglia adotta Starker, il pitbull a cui il padrone aveva tagliato le orecchie con le forbici

11/3/2020 - 16:12

Dall’inferno all’amore di una famiglia che lo adotta definitivamente. E’ la storia di Starker (oggi Bruno), il cane di razza pitbull a cui il proprietario aveva tagliato le orecchie con delle grosse forbici e senza nessuna assistenza veterinaria.


La storia di Starker inizia una mattina di novembre 2015, quando alcuni cittadini di un piccolo paese della montagna pistoiese segnalano all’Enpa di zona che una persona si aggira nel mercato con un cane con le orecchie fasciate e sanguinanti. Enpa si attiva e la sera stessa il volontario Simone Parigi, che da anni dedica il suo tempo alla tutela degli animali sul territorio a rischio della propria incolumità, si reca nel posto per verificare la veridicità delle segnalazioni, riuscendo a individuare dove abita il proprietario del cane e a convincerlo a mostrarglielo.

 

Starker, che ai tempi del fatto aveva 3 anni, è in forte stato di sofferenza perché il proprietario gli ha tagliato, straziandole, le orecchie - si scoprirà poi senza anestesia e con delle grosse forbici - che grondano sangue, fasciate alla meno peggio e infettate. Il proprietario si giustifica dicendo che qualche giorno prima, in seguito a una lite con un altro cane, Starker era stato morso all’orecchio.

 

Chiamati i carabinieri, il cane è subito sottratto al proprietario, con decreto di sequestro emesso dalla Procura di Pistoia, e affidato alle cure veterinarie presso il Rifugio dell’Enpa. Sottoposto a una complessa operazione, tale è l’infezione che si deve procedere all’amputazione di tutta la cartilagine rimanente e al posto delle orecchie lasciare due buchi. Una lunga riabilitazione fisica e psicologia segue l’operazione.

 

La relazione dell’educatore può dare la misura delle sofferenze patite da Starker: “Lo stato di stress e di paura era tale da aver scatenato nel cane un blocco muscolare”.

 

Nel 2017 Enpa, che ha in custodia il cane in attesa di giudizio, chiede al giudice di poter selezionare una famiglia a cui trasferire l’affidamento e farlo così uscire dal canile. Trovare una famiglia che prenda in custodia provvisoria il cane non è facile, ma delle persone amorevoli e coraggiose si fanno avanti e Starker lascia il canile. Nel luglio del 2019, il giudice monocratico Alessandro Azzaroli emette la sentenza e condanna l’ex proprietario di Starker, per il reato di maltrattamento di animali, a tre mesi di reclusione e 3.000 euro di multa, togliendogli la proprietà e assegnando il cane a titolo gratuito all’Enpa. Finalmente nei giorni scorsi la sentenza è stata notificata a Enpa, così è stato possibile far adottare definitivamente Starker dalla famiglia che lo aveva in custodia dal 2017.


Il volontario dell’Enpa Pistoia, Simone Parigi, afferma: “Questo è uno dei tanti casi che ho seguito e il suo buon fine mi conforta e mi dà la speranza che altre situazioni possano risolversi in modo positivo per la tutela e il benessere degli animali. Mi auguro che sempre più persone segnalino casi di maltrattamento e soprattutto si assumano la responsabilità di testimoniare, così che si possa salvare gli animali dai loro aguzzini”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: