Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 07:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
SERRAVALLE
Potenziali criticità di approvvigionamento idrico in zona industriale di via del Redolone: sindaco firma un'ordinanza

23/1/2020 - 14:35

Il sindaco Piero Lunardi ha emanato un'ordinanza che entra in vigore dalla data odierna in merito alle misure contingibili e urgenti per potenziali criticità di approvvigionamento idrico nella zona industriale di via del Redolone. Richiamata, infatti, l'ordinanza sindacale n. 3 del 25/01/2019 relativa alle misure contingibili e urgenti da prendere a seguito di riscontro da parte di Arpat, nelle acque di falda dell'area di Via del Redolone, di valori eccedenti i limiti di legge per le sostanze cloruro di vinile monomero (Cvm) e 1,2-dicloroetilene e quella sindacale n. 4 del 26/02/2019 con cui veniva estesa l'area interessata dall'inquinamento e tenendo conto della nota Usl Toscana Centro prot. n. 20970 del 06/12/2019 con cui l'Azienda fornisce chiarimenti ai comuni in merito all'idoneità dell'uso per il consumo umano dell'acqua da approvvigionamenti privati per la conduzione di abitazioni/imprese e nello specifico che, affinché gli attingimenti di acque profonde possano essere utilizzati con finalità di consumo umano, occorre che l'Azienda rilasci il necessario "giudizio di qualità ed idoneità all'uso" e dato atto che, nel caso in cui il giudizio di idoneità abbia esito positivo, il richiedente è il gestore della risorse idrica ed ha la responsabilità di garantirne l'utilizzo per il consumo umano, viene fatto obbligo alle abitazioni/imprese site nelle aree individuate dalle ordinanze n. 3 del 25/01/2019 e n. 4 del 26/02/2019 di allacciarsi al pubblico acquedotto quanto prima se sprovviste del "giudizio di qualità ed idoneità d'uso sulle acque destinate al consumo umano" rilasciato dall'Azienda Usl Toscana Centro.

 

Obbligo esteso anche ai proprietari di pozzi domestici-potabili nell'area industriale di via del Redolone, allargata in via cautelativa a quelle oggetto delle vigenti ordinanze, la verifica, a valle del sistema di trattamento, se previsto, anche dei parametri tetracloroetilene, tricloroetilene, 1,2-dicloroetilene e cloruro di vinile (Cvm), il loro monitoraggio nel tempo con controlli periodici e l'onere di dare comunicazione agli organi competenti (Comune, Usl) nei casi di superamento rispetto ai valori previsti dal D.Lgs. 31/2001 e s.m.i. dei parametri sopra detti. I proprietari dovranno provvedere a dotare le proprie abitazioni/imprese di acqua potabile, con le caratteristiche di cui al D.Lgs. 31/2001, mediante cisterna fissa o mobile.

 

L'ordinanza avverte che in caso di inottemperanza al presente provvedimento saranno applicate le sanzioni di legge e quanto disposto dall'art. 650 del codice penale. Sono fatti salvi ulteriori provvedimenti nel caso in cui ne fosse constatata la necessità, a seguito di ulteriori comunicazioni di Arpat o Usl e che in caso di dichiarazioni non corrispondenti a quanto rilevato nel corso di eventuali accertamenti, verranno adottati provvedimenti per falsa dichiarazione.

 

L'amministrazione comunale dispone di pubblicare la presente ordinanza all'albo pretorio e di darne la massima diffusione, nonché la trasmissione per quanto di competenza a: corpo polizia municipale; Azienda Usl Toscana Centro; Arpat; 4. Publiacqua; Ait; Regione Toscana. E' fatto obbligo a chiunque spetti osservare e far osservare la presente ordinanza.

Fonte: Comune Serravalle Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: