Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 23:05 - 27/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
TAEKWONDO

Si sono svolti domenica 19 maggio a Prato nel plesso sportivo di Maliseti i Campionati toscani taekwondo 2024 di combattimento.

BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

none_o

Il libro è stato presentato dall’autore giovedì 16 maggio alle 17 a Palazzo Strozzi Sacrati in piazza Duomo a Firenze.

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Al Mac,N la mostra dell'artista vicentino Stefano Luciano

18/5/2017 - 10:21

MONSUMMANO - Musei e storie controverse questo è il tema che la Regione Toscana propone a tutti i visitatori che dal 20 maggio al 4 giugno, in occasione della sedicesima edizione di Amico Museo, entreranno nei musei toscani. Anche per questa edizione i musei civici di Monsummano Terme parteciperanno con numerose proposte, tutte ad ingresso gratuito, nello spirito dell'iniziativa regionale.
 
Il 20 maggio al Museo di arte contemporanea alle 21.30, la presentazione di un nuovo progetto culturale del Mac,n dal titolo “Oblò. Un occhio sull'arte contemporanea”.


“Da un oblò è possibile correre con la fantasia, ma anche fisicamente, in maniera  precisa e puntuale verso l'infinito, delimitato dalla linea dell'orizzonte disegnata in una sconfinata distesa d'acqua”. Così esordisce Paola Cassinelli, responsabile scientifica del Mac,n e ideatrice di Oblò e continua: “Attraverso un oblò il nostro occhio, la nostra sensibilità, la nostra percezione critica può mettere a confronto quelle manifestazioni artistiche, più o meno condivise dal pubblico o dalla critica, che si diffondono nell'arte del XXI secolo e che coinvolgono anche aspetti sociali, politici, storici di grande impatto emotivo. L'Oblò diventa il contributo del Mac,n all'arte contemporanea e agli artisti che vorranno mettersi in gioco, che cercheranno di descrivere al pubblico il loro viaggio artistico trasferito all'interno di un museo che lo può sostenere”
 
Il primo ad affacciarsi all'Oblò è Stefano Luciano, artista vicentino, che con la mostra personale dal titolo “Storie controverse – Silenziosi avvenimenti”, presenta il suo lavoro, composto da dipinti ed incisioni,  nel quale propone il recupero di immagini  di vecchie fabbriche  e di magazzini abbandonati. Grandissimi laboratori nei quali l’abbandono diventa una sorta di ricerca sul passato nella volontà di una provocatoria percezione della scoperta di un futuro fantastico in un consunto e nebuloso spazio dimenticato. La mostra resterà aperta fino al 27 agosto.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: