Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 05:02 - 26/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Premessa necessaria è che lo stato di Israele non corre alcun pericolo di scomparire .
L attacco terroristico dell ottobre scorso , è stato condannato da tutto il mondo "atlantista" come un orrendo .....
BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

none_o

Sarà inaugurata sabato 24 febbraio, alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio la personale di Raffaello Becucci.

none_o

Inaugurazione sabato 24 febbraio alle ore 17 al Museo della città e del territorio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
L'olio della Valdinievole al centro di un convegno di Slow Food

18/12/2014 - 14:55

Sabato 20 dicembre, alle ore 10 a Montecatini, nella Saletta “Gramsci” di viale Martini n. 42 (vicino al Mercato Coperto), convegno organizzato dalla condotta Slow Food Valdinievole e dedicato all’olio. “Risultati e considerazioni di una difficile e singolare campagna olearia”, questo il titolo dell’incontro che conclude il Progetto Olea2014 e che vede la partecipazione dell’onorevole Caterina Bini sottoscrittrice di una risoluzione parlamentare finalizzata proprio a rilanciare il comparto dell’olio e le aziende colpite dalla crisi.

 

Insieme a lei, ospiti della tavola rotonda, Roberto Chiti, vicepresidente Cia Pistoia; Michela Nieri, vicepresidente Coldiretti Pistoia; Aldo Morelli, consigliere regionale e presidente Strada dell’olio e del vino del Montalbano Le Colline di Leonardo; Antonella Bellandi, presidente Strada dell’olio Borghi e castelli Valdinievole; Aleandro Ottanelli, tecnico olivicolo Università Studi Firenze; Paolo Scialla, tecnico olivicolo Slow Food; Franco Pasquini, capo panel Comitato Interprofessionale Assaggio Cciaa Pistoia; Adelaide Turchi, ricercatrice Università Studi Firenze; Sonia Donati, coordinatrice per la Toscana della Guida Evo Slow Food; Candida Cecchi De’ Rossi, Azienda Agricola Marzalla Pescia; Tina Pezzella, Azienda Biologica L’Immacolata Montecatini Alto; Tiziana Fabiani, Azienda Agricola Forrà Pruno Lamporecchio.

 

Ospiti importanti e rappresentativi di tutti i settori che con il mondo di questo prodotto che è un’eccellenza della nostra Toscana hanno a che fare: rappresentanti delle associazioni di categoria e delle istituzioni, ricercatori, produttori e operatori del settore per un confronto a 360 gradi sui disastrosi esiti della produzione 2014.

 

Quanto verificatosi in questo anno impone di analizzare, tutti insieme, cause ed effetti della crisi che ha profondamente colpito, non solo in Toscana ma in tutta Italia, il settore dell’“oro verde”. E invita a riflettere sui tanti comportamenti e sulle tante pratiche, evidentemente discutibili, che danneggiando l’ambiente, il clima e i territori, hanno portato a questa vera e propria calamità che riguarda non solo chi produce e vende olio ma anche chi lo acquista. In occasione dell’incontro saranno anche presentati i risultati del Progetto Olea2014 realizzato in collaborazione con il Comitato di Assaggio Interprofessionale Cciaa di Pistoia.

 

Nato nel 2013 - e finalizzato a comunicare la cultura dell'extravergine nel territorio - questo Progetto firmato Slow Food è stato ripensato data la scarsa produzione di quest’annata. Il concorso, che tanto successo aveva riscosso nella precedente edizione, è stato sospeso e sostituito da un'indagine territoriale finalizzata a evidenziare le conseguenze di questa particolare situazione climatica. Protagoniste una decina di aziende di zone diverse del Montalbano e della Valdinievole facenti parte delle due Strade dell’olio e non. Le quali, in forma anonima, hanno fornito campioni valutati da membri del Panel Camerale.

 

Inoltre, considerando che la filosofia Slow Food è guardare al futuro e che l’obiettivo di OLEA è mettere in sinergia più realtà per sensibilizzare e al tempo stesso promuovere le aziende del territorio e crescere in consapevolezza e qualità riguardo al consumo dell’extravergine, l’iniziativa si è trasformata in una campagna formativa e informativa riguardante il rapporto clima/territorio/produttore/trasformatore/prodotto sfociata nel convegno di sabato prossimo.

 

Obiettivo del convegno è, dunque, capire quali fattori abbiano causato la crisi e come apportarvi dei rimedi. E, intento della Condotta Slow Food Valdinievole è anche quello di portare avanti questo progetto nel tempo aprendosi al confronto con altri territori il cui destino in fatto di olio non differisce dalla Valdinievole. Moderatore del convegno, Marco De Martin Mazzalon – fiduciario condotta Slow Food Valdinievole. Al termine dell’incontro è prevista una visita guidata al Mercato della Terra di Montecatini con degustazione di olii e prodotti tipici locali.

 

Per ulteriori info: Daniela Vannelli - danielavannelli@libero.it e Marco De Martin Mazzalon – marcomazzalon@gmail.com.

Fonte: Slow Food
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: