Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:05 - 26/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

none_o

Nei locali della galleria d'arte Casa Venio in piazza IV Martiri una originale mostra di pittura e scultura.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
Meno fumatori e sanzioni, più sicurezza: Asl fa punto a 10 anni da legge antifumo

27/10/2011 - 15:31

Sono passati più di 10 anni da quando l’allora ministro della Sanità, Girolamo Sirchia, impose per legge il divieto di fumare nei luoghi pubblici. Dopo il varo della normativa, ogni ente ha dovuto nominare una o più persone addette alla vigilanza, ossia istituire quello che lo stesso Sirchia definì «un servizio per la salute». All’inizio sono fioccate le multe ma, se la repressione è servita a disincentivare la violazione delle regole, il servizio ha avuto un’evoluzione importante dopo l’inserimento nel Gruppo HPH (Ospedale per la promozione della salute – referente dr. Franco Vannucci) con la pianificazione di tutta l’attività di informazione e formazione. Il risultato è una netta diminuzione delle infrazioni e il contemporaneo aumento progressivo di chi ha smesso di fumare.
 
Così, il gruppo dell’Asl 3 ha ‘fatto scuola’: dopo una prima fase rivolta alla formazione, sia delle figure responsabili sia degli addetti alla vigilanza e controllo, sono state intraprese campagne informative e formative sulle norme inerenti il regolamento aziendale sul divieto di fumo rivolto prima ai dipendenti Asl e successivamente anche ai lavoratori di altri enti pubblici (Comuni, Provincia, Agenzie del Territorio, Istituti scolastici ecc.) mentre alle ditte private è stata fornita un’adeguata assistenza per l’applicazione delle norme. Dopo un periodo congruo per il recepimento delle corrette procedure, sono poi iniziati i previsti controlli che hanno comportato, negli anni, la contestazione di oltre 200 sanzioni. Delle persone sanzionate solo pochissimi sono stati multati di nuovo, mentre un 10% ha smesso di fumare. E questo in gran parte è dovuto all’ informazione e alla formazione perché durante i corsi ogni partecipante prende coscienza da una parte dei motivi delle norme e soprattutto che il tabagismo fa molto male, sia a chi fuma sia a chi gli sta vicino.
 
La formazione si svolge attraverso corsi integrati con il coinvolgimento di specifici relatori, sia della parte sanitaria e tossicologica, che riguarda prettamente la salute, sia di quella amministrativa, inerente soprattutto agli aspetti normativi. Inoltre, sono stati organizzati con l’ufficio Scolastico provinciale, con i centri antifumo di Pistoia e Valdinievole e con l’unità operativa di Educazione alla Salute dell’Asl 3, dei corsi mirati per le scuole. Lo scopo è quello di far prendere coscienza ai ragazzi, prima che inizino a fumare, che il tabagismo ha solo lati negativi; e se poi quelli che fumano si decidono a smettere, l’Asl 3 ha pure due ottimi centri antifumo, sia a Pistoia che in Valdinievole, dove possono ricevere aiuto e l’assistenza necessaria per far cessare questa forma di dipendenza.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: