Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
CALCIO BORGO A BUGGIANO
Il Borgo trova un accordo con il Siena

2/6/2011 - 9:35


BORGO. Sono giorni di fermento e di grandi novità in casa dell’Us Borgo a Buggiano 1920.

Nelle ultime ore più dell'interruzione del rapporto con mister Guido Pagliuca, tiene banco la trattativa, o meglio, un vero e proprio gemellaggio, che legherà strettamente il sodalizio azzurro al Siena, neopromosso in serie A. 

A parlarne è il patron del club Mauro Paganelli. «È stata una settimana ricca di incontri tra la nostra dirigenza e quella bianconera - spiega - un grosso lavoro fatto sottotraccia e all’insegna di interessi comuni. Nelle prossime 24, massimo 48 ore, l’accordo verrà ufficializzato. Tuttavia posso anticipare che il Siena aveva bisogno di una società satellite nei professionisti che potesse dare spazio ai prodotti del suo vivaio. Un ambiente sano, anche se di provincia, senza eccessive pressioni come quello di Borgo a Buggiano, dove un giovane può maturare professionalmente. Allo stesso non potevamo sinceramente imbarcarci da soli in un’avventura impegnativa sotto tutti i punti vista, specie quello economico, come può essere un campionato di Seconda Divisione. Per ulteriori dettagli potrò essere più preciso nei prossimi giorni». 

Dunque il Borgo si iscriverà regolarmente al torneo di Seconda Divisione, fugando tutti i dubbi e le perplessità manifestate dalla famiglia Paganelli fino a pochi giorni fa. E sarà una squadra imperniata sulla linea verde.

Un tasto questo molto caro alla Lega Pro, che premia pecuniaramente, (soldi a minuti giocati) chi punta sui giovani. L’esempio lampante è quello del Viareggio (Prima Divisione), che guarda caso, si è appoggiato alla Juventus per avere in dote le promesse (ben sette) del club zebrato torinese. Intanto il sodalizio versiliese si è messo in tasca 750mila euro ed è molto vicino alla salvezza dopo la vittoria in gara uno di playout sul Cosenza. Tornando invece al discorso allenatore, Mauro Paganelli, dice di sentirsi stupito e in parte amareggiato a riguardo dell’accasamento di Guido Pagliuca al Gavorrano, altra squadra di Seconda Divisione. «Ho appreso - commenta Paganelli - dal comunicato pubblicato dalla squadra maremmana e poi ripreso dall’Ansa lunedì sera che Pagliuca aveva deciso di lasciarci. La cosa mi ha colto impreparato in quanto colui che reputo tuttora il nostro allenatore non ci ha messo in alcun modo al corrente di ciò che aveva in mente.

Premesso che ognuno è libero di fare quello che ritiene più opportuno, devo riconoscere che la forma non mi è piaciuta. Inoltre è una presa di posizione che ci lascia totalmente spiazzati, perché non pensavamo certo di cambiare la guida tecnica visto il lavoro eccezionale svolto da Pagliuca in questa memorabile stagione».




Fonte: Us Borgo a Buggiano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: