Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTECATINI
Chiusura asilo nido, Dipollina (Pd-MontecatineSì): "Non è stato fatto niente per assicurare continuità del servizio"

20/5/2024 - 18:12

Intervento della candidata al consiglio comunale per la lista Pd-MontecatineSì Giada Dipollina sulla chiusura dell'asilo nido.

"Chiusura dell'asilo nido comunale Giovanna Piattelli. Il 30 aprile, in grande silenzio, è stato chiuso l'asilo nido comunale montecatinese, per apportare dei lavori di adeguamento antisismico come da Pnrr. Ottima cosa procedere all'adeguamento dei locali, ma, nonostante fossero state avvisate le famiglie della possibile interruzione dei servizi già dallo scorso anno, non è stato fatto niente per permettere una continuità nel servizio.

 

Quindi le famiglie più fortunate sono riuscite a trovare una ricollocazione all'interno di asili nido privati. Ovviamente al costo della retta della struttura privata. Altre, invece, sono letteralmente rimaste a piedi, escluse da ogni possibilità di ricollocazione.

 

È facile immaginare la difficoltà di quei genitori che devono lavorare, e che magari non hanno supporti di parenti, perchè anch'essi lavorano o magari non vivono vicino per supportare i bisogni dei piccoli nipoti. Facendo un riassunto, alcune delle famiglie sono rimaste scoperte dal servizio di asilo nido, e lo saranno almeno fino a ottobre...ora queste famiglie cosa devono fare? Perdere i posti di lavoro per accudire i piccoli? Assumere delle babysitter a cui lasciare i propri bimbi? A quale costo tutto ciò?

 

Dato che tra assegnazione dei lavori e quant'altro, saranno stati necessari diversi mesi, nel frattempo si potevano trovare accordi con i comuni circosanti per poter ospitare i bambini e garantire loro un adeguato iter di apprendimento. Ma evidentemente non sono stati presi in considerazione né le esigenze dei genitori né tantomeno quelle dei bambini, che si ritrovano sballotati come dei pacchetti. O forse il concetto di asilo nido per alcuni è assimilabile a un baby parking, dove si sistemano ifigli mentre igenitori sono occupati a fare altro.

 

Non si comprende il valore di questo periodo della vita per l'apprendimento e le prime nozioni di autonomia che aiuteranno i bambini a crescere bene. Non dimentichiamoci poi del valore del nido per l'inclusione di tutte le famiglie in un tessuto sociale che permette l'apprendimento della lingua italiana anche a chi non è madrelingua, ma sopratutto a creare reti di conoscenze, amicizie, relazioni. Ormai il danno è fatto, ma non potevamo non accogliere la delusione e la preoccupazione di molte famiglie che si sono rivolti a noi alla ricerca di una soluzione".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: