Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
L'ex sindaco Abenante: "Nessun desiderio di rilanciarmi in politica, ma non starò certo zitto"

27/2/2024 - 18:23

L'ex sindaco Antonio Abenante interviene sulle voci che lo vorrebbero di nuovo impegnato in politica.

 

"Un’associazione anonima, della quale ignoravo l’esistenza, parla di un fantomatico mio “ritorno nell’agone politico” (a Pescia? Agone politico? Inguaribili autoadulatori), per il solo fatto di aver partecipato a un incontro pubblico a Collodi al quale ero stato invitato come testimone di una storia, quella della viabilità, ormai più che ventennale.

 

Tale assemblea era stata indetta a seguito della pubblicazione di uno studio di fattibilità, dal costo di 120.000 euro, sull’attraversamento dell’abitato di Collodi mediante galleria sotto il Castello di Collodi. Detto studio che sembra oggi, dopo il disvelamento, non avere né babbo né mamma, dovrà avere avuto almeno qualche parente vicino o lontano e, peraltro, spendaccione, dal momento che l’ipotesi presa in esame era stata scartata dalla Provincia di Pistoia già molti anni fa e non era nemmeno contemplata nell’accordo di programma del 2001 garantito dalla Regione Toscana. Come dire che sarebbe bastato leggersi due carte per risparmiare 120 mila euro e magari chiedere alla Regione di farsi finalmente garante attivo di quell’accordo che peraltro intercetta anche le esigenze di viabilità del secondo distretto cartario della Toscana.

 

Quindi da parte mia nessun allarmismo, al contrario, in quell’occasione ho detto che quello studio di fattibilità per me era pura fuffa, fumo negli occhi, strumento di distrazione di massa per far credere che “del problema ce ne stiamo occupando” quando è esattamente il contrario.

 

Quindi da parte mia nessun desiderio di “rilanciarmi” ma nemmeno di stare zitto e buono sopratutto se chiamato impropriamente in causa; di rilancio ha disperato bisogno questa città e consiglierei di applicarsi a questo, senza andare a cercare un mazzo di ex amministratori (diversamente trattati e qualcuno sorprendentemente, per me, con i guanti di velluto), volendo quasi accreditare una trama complottista contro quella “storia tutta nuova” rappresentata dall’attuale amministrazione, attesa con ansia dalla popolazione e, per la verità, già con qualche mugugno.

 

Si rilassino quindi gli anonimi estensori della nota di ”Pescia è di tutti” e anche i loro mandanti.

 

Devo, per ultimo, fare solo una precisazione: mi viene attribuita la responsabilità dei parcheggi dell’ospedale dei quali la sindaca Marchi “avrebbe solo concluso il percorso” (ecco il trattamento con i guanti di velluto), perchè questa affermazione è falsa! Quello promosso e convenzionato con firma durante la sindacatura Marchi era un nuovo progetto, con minori impegni finanziari a carico dell’impresa, senza le opere compensative (parcheggi gratuiti fuori dal centro storico, bus navetta etc.) e come tale, sarebbe dovuto passare dal consiglio comunale (ma non ricordo chi fosse il presidente dell’epoca); si preferì allora accreditare la tesi di un percorso obbligato per la nuova amministrazione,di sostanziale continuità con quello precedente. Falso!

 

Peraltro con una delibera di giunta presa dalla mia amministrazione circa sei mesi prima della fine della legislatura si intimava all’impresa aggiudicataria l’adeguamento  del progetto alle prescrizioni del Comune pena la decadenza e annullamento del procedimento. Adeguamenti mai pervenuti e quindi…Nessun obbligo,nessun automatismo.

 

Aggiungo per ultimo una mia curiosità: per quale ragione la giunta Marchi cambiò il funzionario responsabile del procedimento? Questi sono gli atti e i fatti che smentiscono quello che si è voluto far credere, c’è chi ci ha creduto in buona fede, altri invece ci hanno marciato e vorrebbero continuare a farlo. Basta! Non tornerò più su questo argomento ma sono pronto a far valere la mie ragioni in tutte le sedi comprese quelle giudiziarie.

 

Quanto al legame tra parcheggi e crisi dell’ospedale mi viene solo voglia di andarmi a fare quattro risate all’aria aperta,magari verso Monsummano, quando ritornerà il bel tempo".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/2/2024 - 5:53

AUTORE:
Max

Uno dei rarissimi articoli scritti in perfetto italiano apparsi negli ultimi anni... Max